annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fenomeni parastatali

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fenomeni parastatali

    http://www.youtube.com/watch?v=SepEr6EiQKQ
    sigpic

    smoking,drinking and never thinking

  • #2
    che bidone.... ....forse chissà con unaltro attaccante ci sarebbe stato un'altro campionato.

    E pure mi ricordo che quando arrivo' da noi in Grecia ci fu' la protesta dei tifosi. In campionato non ha maui segnato, pero' ricordo fece un bel goal in Coppa Italia in casa sotto la Curva Nord..

    Commenta


    • #3
      lo vidi in tribuna a follonica (mi sembra, adesso non ricordo il luogo preciso, ma era qua intorno ) e volevo un autografo
      neanche rispose e non mi ricordo con chi si mise a chiacchierare e sembrava anche un po' scocciato
      peccato perchè ci avevo creduto un po' (che errore; ma ero giovine )
      sigpic

      Commenta


      • #4
        marò
        ricordo che quando arrivò, il giornale "Urrà Avellino" (o "Forza Avellino") intitolò in copertina "L'uomo venuto dal Pireo" ,uno di quei titoli ad effetto che fa pensare: "uanima e quisto scassa tutt cos!" (si ma a noi però)
        "Gli italiani perdono le partite di calcio come se fossero guerre e perdono le guerre come se fossero partite di calcio". Sir Winston Churchill.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Don't walk Visualizza il messaggio
          marò
          ricordo che quando arrivò, il giornale "Urrà Avellino" (o "Forza Avellino") intitolò in copertina "L'uomo venuto dal Pireo" ,uno di quei titoli ad effetto che fa pensare: "uanima e quisto scassa tutt cos!" (si ma a noi però)
          e dopo il goal in Coppa Italia il Corriere dello Sport parlando della partita dei lupi, vinta proprio con un goal del greco titolo' '' MARADONOPULOS ''.....
          Ultima modifica di Lupo69; 25-09-2010, 20:01.

          Commenta


          • #6
            Che crapone............................
            "PERCHE' SEI COSI' SERIO?"

            sigpic

            Commenta


            • #7
              Fece addirittura una doppietta nella partita di Coppa Italia con la Samb che giocammo al Santa Colomba (era la Samb a giocare in casa).
              "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

              Commenta


              • #8
                Quell'anno, andai a vedere il ritiro per un paio di giorni, ad Abbadia S. Salvatore, se non ricordo male. Ammirai un fenomeno (e non, da baraccone). Vi giuro. In una partitella, fece di tutto. Gol, dribbling, assist. In Coppa Italia, al Partenio (io c'ero, ma non mi ricordo contro chi giocavamo: comunque una squadra di B), fece un gol alla Diego. E poi, vi dico: Anastopoulos non era uno qualunque. Agli Europei dell'80 fu grandioso. Qualche anno dopo, solo Saravakos conquistò la sua stessa fama in Grecia.
                Poi, non so che successe in quell'anno maledetto. Toppò le prime due-tre partite di campionato, Schachner, che l'anno prima andò male (malissimo), prese il suo posto (giocavamo a una punta sola, col Bersella), e addio.
                Ma la cazzata dell'espulsione all'ultima di campionato non gliela perdonerò mai.
                PACCO!

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da velleio patercolo Visualizza il messaggio
                  In una partitella, fece di tutto. Gol, dribbling, assist. In Coppa Italia, al Partenio (io c'ero, ma non mi ricordo contro chi giocavamo: comunque una squadra di B), fece un gol alla Diego.
                  A me sembra di ricordare che fosse il Piacenza...

                  "...Soy una raya en el mar, fantasma en la ciudad, mi vida va prohibida dice la autoridad... Solo voy con mi pena, sola va mi condena, correr es mi destino por no llevar papel... Perdido en el corazón de la grande Babylon, me dicen el clandestino, yo soy el quiebra ley..."

                  http://www.youtube.com/watch?v=P7kZsCgE5lQ

                  Commenta


                  • #10
                    "più lento di Brio in frenata"
                    ...you'll never walk alone!

                    Commenta


                    • #11
                      Toppò le prime due-tre partite di campionato, Schachner, che l'anno prima andò male (malissimo), prese il suo posto (giocavamo a una punta sola, col Bersella), e addio.
                      Veramente io ricordo che Schachner fu una delle pochissime note positive di quell'anno. Segnò 9 gol (alla pari di Gullit e Altobelli, giusto per fare un paio di nomi) e fu uno dei più costanti. Ricordo ancora il grido di gioia e di speranza che ci regalò col suo gol contro il Pisa, un azione di forza e tecnica tipica del centravanti austriaco.
                      E pensare che dopo quella vittoria mio cugino voleva andare a festeggiare per la salvezza praticamente acquisita.
                      Era quasi fatta, c***o!

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
                        Veramente io ricordo che Schachner fu una delle pochissime note positive di quell'anno. Segnò 9 gol (alla pari di Gullit e Altobelli, giusto per fare un paio di nomi) e fu uno dei più costanti. Ricordo ancora il grido di gioia e di speranza che ci regalò col suo gol contro il Pisa, un azione di forza e tecnica tipica del centravanti austriaco.
                        E pensare che dopo quella vittoria mio cugino voleva andare a festeggiare per la salvezza praticamente acquisita.
                        Era quasi fatta, c***o!

                        Sì, sì, certo. Ho scritto che andò male l'anno precedente (quello dell'ottavo posto, per intenderci).
                        PACCO!

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da velleio patercolo Visualizza il messaggio
                          In Coppa Italia, al Partenio (io c'ero, ma non mi ricordo contro chi giocavamo: comunque una squadra di B), fece un gol alla Diego.
                          Originariamente inviato da Paolo79 Visualizza il messaggio
                          A me sembra di ricordare che fosse il Piacenza...

                          Confermo: era contro il Piacenza.



                          Coppa Italia 1987/1988


                          4° GIRONE

                          1a GIORNATA 23 ago 1987
                          Cremonese - Centese 1-0 57' Chiorri
                          Piacenza - Empoli 2-3 12' aut. Cotroneo (PI), 37' e 73' Ekstrom,
                          80' Urbano, 85' Simonetta (PI)
                          Sambenedettese - Avellino* 0-3 4' Anastopoulos, 47' Schachner, 80' Anastopoulos

                          *played in Benevento

                          2a GIORNATA 26 ago 1987
                          Avellino - Piacenza 1-0 14' Anastopoulos
                          Centese - Empoli 0-0 (7-6 penalty)
                          Sambenedettese - Cremonese* 1-1 (2-5 penalty) 7' rig. Lombardo A. (CR), 38'
                          Faccini
                          *played in Rimini


                          3a GIORNATA 30 ago 1987
                          Avellino - Centese 1-0 39' Schachner
                          Empoli - Cremonese 3-2 5' Chiorri (CR), 9' Cop, 34' Ekstrom, 54'
                          Chiorri (CR), 89' Mazzarri
                          Piacenza - Sambenedettese 2-1 41' e 69' Simonetta, 90' Di Antonio (SA)


                          4a GIORNATA 02 set 1987
                          Cremonese - Avellino 2-2 (4-5 penalty) 31' Rizzardi (CR), 61'
                          Piccioni (CR), 83' Boccafresca, 85' Bertoni

                          Piacenza - Centese 2-1 28' Tessariol, 34' Bortoluzzi, 56' Bramini (CE)
                          Sambenedettese - Empoli 2-1 11' Sormani, 17' Faccini, 36' Della Monica (EM)


                          5a GIORNATA 06 set 1987
                          Centese - Sambenedettese 0-0 (4-5 penalty)
                          Cremonese - Piacenza 2-2 (5-6 penalty) 7' Bortoluzzi (PC), 14' Pelosi,
                          71' Roccatagliata (PC), 77' Lombardo A.
                          Empoli - Avellino 2-0 57' e 74' Cucchi E.

                          CLASSIFICA P.ti G V P F S
                          1. AVELLINO 11 5 4(1) 1 7 4
                          2. EMPOLI 10 5 3 2(1) 9 6
                          3. Piacenza 8 5 3(1) 2 8 8
                          4. Cremonese 7 5 2(1) 3(2) 8 8
                          5. Sambenedettese 6 5 2(1) 3(1) 4 7
                          6. Centese 3 5 1(1) 4(1) 1 4


                          Ottavi di Finale 06 gen 1988 - 20 gen 1988

                          Parma - Avellino 0-0
                          Avellino - Parma 2-0 41' Ferroni , 87' Bertoni



                          Quarti di Finale 10 feb 1988 - 02 mar 1988

                          Avellino - Juventus 1-1 58' Alessio (JU), 76' aut. Cabrini
                          Juventus - Avellino 1-0 38' Brio

                          "...Soy una raya en el mar, fantasma en la ciudad, mi vida va prohibida dice la autoridad... Solo voy con mi pena, sola va mi condena, correr es mi destino por no llevar papel... Perdido en el corazón de la grande Babylon, me dicen el clandestino, yo soy el quiebra ley..."

                          http://www.youtube.com/watch?v=P7kZsCgE5lQ

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
                            Veramente io ricordo che Schachner fu una delle pochissime note positive di quell'anno. Segnò 9 gol (alla pari di Gullit e Altobelli, giusto per fare un paio di nomi) e fu uno dei più costanti. Ricordo ancora il grido di gioia e di speranza che ci regalò col suo gol contro il Pisa, un azione di forza e tecnica tipica del centravanti austriaco.
                            E pensare che dopo quella vittoria mio cugino voleva andare a festeggiare per la salvezza praticamente acquisita.
                            Era quasi fatta, c***o!
                            Infatti, ma la domenica dopo (mi sembra col Pescara) Francioso si divorò l' impossibile.....
                            Ultima modifica di Paolo79; 30-09-2010, 10:39. Motivo: Corretta inquadratura del quote.
                            Più che vergognarti di confessare la tua ignoranza, vergognati d'insistere in una sciocca discussione che la rivela.
                            (Elizabeth Joceline, 1624)

                            Commenta


                            • #15
                              riecco il video




                              Ultima modifica di hank; 22-10-2013, 18:29.
                              "Libertà è la libertà di dire che due più due fa quattro."

                              Commenta

                              attendi...
                              X