annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Olimpiadi Rio de Janiero 2016

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio
    Raffaè, io mò mi sto ripigliando!!!
    A fine partita ero sfinito, come se l'avessi giocata io.
    4 set emozionantissimi e uno, horror, da dimenticare.

    Lo zar giustamente è stato il trascinatore, soprattutto con quella serie di 5 battute sul 20-22 nel 4° set, ma quasi tutta la squadra ha reagito alla grande all'umiliante 25-9 della terza frazione. Solo Juantorena non ha più reso ai suoi livelli ed è stato l'unico a rimanere con "gli occhi de mucca" ma vincere senza il suo contributo è un segnale enorme della forza di questa squadra.

    A me piace sottolineare, oltre alla incoscienza benedetta di Giannelli e alla pazienza infinita di Lanza (chiamato a riceverle quasi tutte e a schiacciare, solitamente, i palloni di merda), l'apporto prezioso di Buti, utilissimo come uomo squadra e fondamentale nel finale di partita con quella miniserie in battuta e un muro a cappello ad Anderson.

    Grandissimi!!!
    Hai scritto tutto tu (si vede ad un miglio che in gioventù hai giocato a volley )........ieri sera stavo male Gino, credimi.....quel quarto set (20-22) e le battute dello zar mi hanno fatto lo stesso effetto di un orgasmo (scusa la volgarità )....monumentale!

    Commenta


    • #47
      Argentoper le ragazze di Conti nella pallanuoto.......troppo forte lo squadrone americano! Comunque è un risultato straordinario brave ragazze ! Ecco l'elenco delle ragazze del setterosa:
      Giulia Gorlero, Laura Teani, Elisa Queirolo, Roberta Bianconi, Giulia Emmolo, Rosaria Aiello, Federica Radicchi, Teresa Frassinetti, Aleksandra Cotti, Francesca Pomeri, Chiara Tabani, Tania Di Mario, Arianna Garibotti.

      Commenta


      • #48
        Originariamente inviato da Guglielmo Tell Visualizza il messaggio

        Hai scritto tutto tu (si vede ad un miglio che in gioventù hai giocato a volley )........ieri sera stavo male Gino, credimi.....quel quarto set (20-22) e le battute dello zar mi hanno fatto lo stesso effetto di un orgasmo (scusa la volgarità )....monumentale!
        Questa è volgarità, però rende l'idea


        "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

        Commenta


        • #49
          ......sei grande Gino!

          Commenta


          • #50

            Bronzoper i ragazzi di Campagna nella pallanuoto.......12-10 al Montenegro! Altro capolavoro di Campagna e medaglia strameritata ! Ecco l'elenco dei ragazzi del settebello:
            Stefano Tempesti, Marco Del Lungo, Nicholas Presciutti, Alessandro Velotto, Niccolò Gitto, Pietro Figlioli, Andrea Fondelli, Francesco Di Fulvio, Valentino Gallo, Alessandro Nora, Christian Presciutti, Matteo Aicardi, Michael Bodegas.
            Ultima modifica di Guglielmo Tell; 20-08-2016, 21:03.

            Commenta


            • #51
              Arriva anche una medaglia dalla lotta libera. Frank Chamizo conquista la medaglia di bronzo !Era il favorito numero uno.....uscire a mani vuote sarebbe stata una grande delusione......ma si sa, quando si parte da favoriti è sempre più difficile! Grazie anche a te piccolo grande uomo per questa splendida medaglia!

              Commenta


              • #52
                L'ultima medaglia che abbiamo vinta a Rio.....anche se bella......è quella forse con più rammarico. Non abbiamo disputato la partita perfetta, d'accordo, ma ho la sensazione che non eravamo poi così inferiori al Brasile. Se poi anche gli arbitri ci togliono 2 punti molto dubbi (nel secondo eravamo sennò sul 22-20 e nel terzo sul 18-15) allora la delusione è ancora più cocente. Ringrazio di cuore i ragazzi di Blengini che mi (ci) hanno fatto sognare fino alla fine di poter sfatare il tabu olimpiade per il volley italiano! Nonostante sono molto triste per come è finita.....sono anche molto fiero di questa squadra ! L'argento è comunque un successo! Ecco i nomi dei nostri 12 eroi:

                Oleg Antonov, Emanuele Birarelli, Simone Buti, Massimo Colaci, Simone Giannelli, Osmany Juantorena, Filippo Lanza, Matteo Piano, Salvatore Rossini, Pasquale Sottile, Luca Vettori, Ivan Zaytsev
                Ultima modifica di Guglielmo Tell; 21-08-2016, 20:48.

                Commenta


                • #53
                  Brutta botta stasera dalla pallavolo.
                  Ce la siamo giocata alla pari, nonostante l'ambiente ostile, ma abbiamo pagato caro l'unico fondamentale in cui ci sono stati superiori: la ricezione.

                  Abbiamo ricevuto male e fatto fatica nel cambio palla: abbiamo giocato poco da centro e conseguentemente quasi mai con le "pipe" da seconda linea. Poche soluzioni offensive rispetto al solito.
                  Di contro loro hanno ricevuto tutto...ma proprio tutto...e non perchè stessimo battendo male. Giannelli e Juantorena spesso hanno tirato bordate impressionanti ma sono sempre riusciti a rendere il pallone giocabile. Questo a lungo andare ha aumentato il senso di frustrazione e indotto i nostri o a sbagliare o a cambiare il tipo di battuta...rendendola inefficace.

                  Questo Brasile non è più forte. A loro ruberei un solo giocatore: il libero. Per il resto mi tengo i nostri, pregi e difetti...Giannelli incluso che è il nostro futuro (anche se stasera ha fatto diverse volte le scelte sbagliate).

                  Ps Ho letto l'intervista a Blengini: un vero signore nel non citare quei due palloni contestati (il secondo proprio rubato). Spero si riparta da lui: ha dimostrato di capirne (l'ingresso in battuta del secondo alzatore Sottile a fine secondo set è stata una bella mossa) e di avere una ottima capacità di gestione del gruppo.
                  "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

                  Commenta


                  • #54
                    Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio
                    Brutta botta stasera dalla pallavolo.
                    Ce la siamo giocata alla pari, nonostante l'ambiente ostile, ma abbiamo pagato caro l'unico fondamentale in cui ci sono stati superiori: la ricezione.

                    Abbiamo ricevuto male e fatto fatica nel cambio palla: abbiamo giocato poco da centro e conseguentemente quasi mai con le "pipe" da seconda linea. Poche soluzioni offensive rispetto al solito.
                    Di contro loro hanno ricevuto tutto...ma proprio tutto...e non perchè stessimo battendo male. Giannelli e Juantorena spesso hanno tirato bordate impressionanti ma sono sempre riusciti a rendere il pallone giocabile. Questo a lungo andare ha aumentato il senso di frustrazione e indotto i nostri o a sbagliare o a cambiare il tipo di battuta...rendendola inefficace.

                    Questo Brasile non è più forte. A loro ruberei un solo giocatore: il libero. Per il resto mi tengo i nostri, pregi e difetti...Giannelli incluso che è il nostro futuro (anche se stasera ha fatto diverse volte le scelte sbagliate).

                    Ps Ho letto l'intervista a Blengini: un vero signore nel non citare quei due palloni contestati (il secondo proprio rubato). Spero si riparta da lui: ha dimostrato di capirne (l'ingresso in battuta del secondo alzatore Sottile a fine secondo set è stata una bella mossa) e di avere una ottima capacità di gestione del gruppo.


                    Assolutamente si deve ripartire da lui.........ma perchè c'è qualche dubbio Gino?

                    Commenta


                    • #55
                      Originariamente inviato da Guglielmo Tell Visualizza il messaggio
                      Considerando lo stato attuale dell'Italia (politico e sportivo), penso che se riusciremo a bissare i risultati di Pechino e Londra, cioè 28 medaglie ed entrare nuovamente nelle prime 10 posizioni del medagliere, sarà per noi un ottimo risultato!
                      Penso che finire nel medagliere al 9° posto con 28 medaglie in cascina (8-12-8) è un ottimo risultato per l'Italia! Abbiamo ripetuto lo stesso risultato di Londra (sia come posto finale nel medagliere sia come medaglie vinte). È andata bene...anche perchè le nazioni che ci precedono sono tutte nazioni che hanno un movimento sportivo molto più vasto e grande del nostro! Comunque il nostro tallone d'achille rimane l'atletica.....dobbiamo assolutamente rivedere come risolvere questo problema...........è da decenni che non riusciamo più ad essere competitivi.......speriamo che a Tokyo riusciremo ad usicre da questo tunnel!

                      Commenta


                      • #56
                        Originariamente inviato da Guglielmo Tell Visualizza il messaggio
                        [/B]

                        Assolutamente si deve ripartire da lui.........ma perchè c'è qualche dubbio Gino?
                        E' anche allenatore della Lube.
                        La Federazione deve decidere se confermargli l'interim.
                        "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

                        Commenta

                        attendi...
                        X