annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Senza ombra di dubbio il più grande tennista di tutti i tempi: ROGER FEDERER!

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Senza ombra di dubbio il più grande tennista di tutti i tempi: ROGER FEDERER!

    È straumile, pacato, serio, riflessivo, intelligente, simpatico ed immensamente mostruoso......per me è LO SPORTIVO NR. 1 DI TUTTI I TEMPI!

    PS. Immensamente felice per quello che ha raggiunto questo splendido ragazzo basilese! Grazie di cuore Roger, per l'emozioni che ci regali da 20anni a questa parte!

  • #2
    Dico la verità: mi sono commosso, oggi.

    Ad un certo punto della sua carriera sembrava finito, invece la determinazione e il suo immenso talento lo hanno riportato ancora una volta in cima.

    Un applauso a lui, ma anche a Rafa Nadal, che ci ha regalato un'altra finale epica col suo più celebre avversario.
    Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

    Commenta


    • #3
      Purtroppo non ho potuto vedere la partita ma sono molto felice che abbia vinto.
      Un vero campione, un vero Signore, dentro e fuori il campo.

      Lo vidi dal vivo negli Internazioni d'Italia di qualche anno fa contro un francese (mi sembra di ricordare Simon) in una partita senza storia in cui però Federer non peccò mai di presunzione o superficialità, pur senza lesinare colpi e spettacolo per il pubblico che era tutto dalla sua parte.
      "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

      Commenta


      • #4
        Infatti la cosa che piace di più è la sua classe soprattutto come persona. Sposato peraltro con una donna normalissima, magari quella che ama invece di una supermodella, rende anche l'idea di una persona che ha una dimensione umana nella normalità e non nello status di VIP.

        Questo dimostra poi che non è vero che per essere vincenti nello sport si debba per forza essere aggressivi, si può essere dei campioni anche come individui semplici e modesti.
        Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

        Commenta


        • #5
          Ho avuto il piacere di vederlo sempre al Foro Italico ogni volta che c'erano gli internazionali e stavo a Roma. Pura classe e potenza messe assieme.
          IRPINIA LIBERA

          Commenta

          attendi...
          X