annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

La Nazionale che verrà.........

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Diciamo che in nazionale ultimamente non aver ottenuto risultati significativi è quasi come per i politici avere una condanna... Fa curriculum. Di Biagio avrebbe dovuto lasciare tempo fa, invece...
    IRPINIA LIBERA

    Commenta


    • #17
      sarò per il ct che per primo metterà portiere titolare Perin .........
      opinione personale; per il resto io tifo Avellino

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da ilmaremmano Visualizza il messaggio
        sarò per il ct che per primo metterà portiere titolare Perin .........
        opinione personale; per il resto io tifo Avellino
        Beppe, è una portiere che mi è sempre piaciuto (ed è anche forte secondo me).........peccato che non la "sponsorizzazione" come quell'altro buffone sopravalutato............
        Ultima modifica di Guglielmo Tell; 29-03-2018, 08:10.

        Commenta


        • #19
          Perin è bravo così come Meret ma Donnarumma è un predestinato.
          Dipende solo da lui diventare un top player o buttare nel cesso l'enorme talento che ha.
          Perché farti 1000 km,
          quando puoi fallire comodamente a casa tua?
          (Gianfranco Marziano)

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da SFAX Visualizza il messaggio
            Perin è bravo così come Meret ma Donnarumma è un predestinato.
            Dipende solo da lui diventare un top player o buttare nel cesso l'enorme talento che ha.
            Sono d'accordo. Ha il potenziale migliore ma l'agente peggiore (per l'aspetto tecnico della sua carriera).
            "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE" (E. De Filippo)

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da SFAX Visualizza il messaggio
              Perin è bravo così come Meret ma Donnarumma è un predestinato.
              Dipende solo da lui diventare un top player o buttare nel cesso l'enorme talento che ha.
              Sfax, perdonami ma finchè tifosi, giornalai e addetti ai lavori continuano a dire che questo pallone gonfiato è un predestinato.......il sopravalutato lo crede veramente! I predestinati gli orrori che ha combinato ieri sera non li fanno manco a 15anni...............lasciamo stare che è meglio! Io piango già ora, a pensare che tutti lo vorrebbero come successore di Buffon in nazionale........questo è tutt'altro che un predestinato........e finiamola di dire che è giovane.........lo si diceva anche dell'altro pallone gonfiato......sai "la perla nera bresciana".......a 28 anni ancora non ha fatto un cazzo di niente! Ho una tremenda paura per il futuro della nazionale italiana, già abbiamo un sacco di problemi,.......ma se il portiere, che è uno ruolo fondamentale, deve essere sto sacco di patate napoletano.....siamo messi veramente male. Credimi!

              Ultima modifica di Guglielmo Tell; 10-05-2018, 10:27.

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da Guglielmo Tell Visualizza il messaggio

                Sfax, perdonami ma finchè tifosi, giornalai e addetti ai lavori continuano a dire che questo pallone gonfiato è un predestinato.......il sopravalutato lo crede veramente! I predestinati gli orrori che ha combinato ieri sera non li fanno manco a 15anni...............lasciamo stare che è meglio! Io piango già ora, a pensare che tutti lo vorrebbero come successore di Buffon in nazionale........questo è tutt'altro che un predestinato........e finiamola di dire che è giovane.........lo si diceva anche dell'altro pallone gonfiato......sai "la perla nera bresciana".......a 28 anni ancora non ha fatto un cazzo di niente! Ho una tremenda paura per il futuro della nazionale italiana, già abbiamo un sacco di problemi,.......ma se il portiere, che è uno ruolo fondamentale, deve essere sto sacco di patate napoletano.....siamo messi veramente male. Credimi!
                A 19 anni ha più di 100 partite in seria A e i tre allenatori che l'hanno avuto nella massima serie lo hanno schierato senza alcuna perplessità.
                Ha fatto qualche papera? Sicuramente e ne farà ancora perchè il ruolo del portiere comporta sempre errori e a differenza degli altri ruoli quando sbaglia il portiere è quasi sempre gol.
                Adesso solo perché prende in ingaggio enorme (bravura del panzone italo olandese, che sarà pure uno stronzo ma il suo lavoro lo sa fare) si pretende in maniera assurda che non solo non faccia errori ma che non prenda nessun gol.
                Anche negli anni precedenti ha fatto degli errori ma nessuno diceva che era sopravvalutato o scarso perché poi sfoderava interventi da autentico fuoriclasse e non lo ha fatto per un paio di partite ma in due campionati.
                Sicuramente deve lavorare e migliorare dal punto di vista tecnico e lo dovrà fare fino alla fine della carriera, non ci sono alternative perché è il ruolo delicato che lo pretende.
                Un portiere (parlo di quelli forti) potrà fare 5/6 interventi prodigiosi in una partita ma se fa un errore decisivo che fa perdere la sua squadra gli si rinfaccerà solo quello e nessuno si ricorderà delle prodezze precedenti.
                L'esempio più lampante è quello di Zenga ai mondiali del 1990.
                All'epoca era considerato il n°1 al mondo, non aveva subito neanche un gol e aveva effettuato anche degli ottimi interventi nelle precedenti partite.
                E' bastata una uscita a farfalle contro l'Argentina in semifinale ed è diventato il solo e unico colpevole di quella sconfitta, nessuno che ricordi più gli ottimi interventi nella stessa partita e le scelte a cazzo di cane di Vicini buonanima di schierare il fantasma Vialli (fuori forma ma che pretese a brutto muso di giocare) e tenere un Baggio in stato di grazia in panchina (roba da ritiro immediato del patentino) consegnandosi mani e piedi a una scarsissima Argentina, guidata però da un volpone in panchina e da un fuoriclasse in campo, sguarnendo completamente il centrocampo nella ripresa.
                Oltre a Zenga, in maniera a dir poco vergognosa, fu trovato un altro colpevole della sconfitta: il pubblico napoletano reo di essere stato poco caloroso e indeciso se tifare l'Italia o Maradona, ma questa è un'altra storia.

                Perché farti 1000 km,
                quando puoi fallire comodamente a casa tua?
                (Gianfranco Marziano)

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da SFAX Visualizza il messaggio

                  A 19 anni ha più di 100 partite in seria A e i tre allenatori che l'hanno avuto nella massima serie lo hanno schierato senza alcuna perplessità.
                  Ha fatto qualche papera? Sicuramente e ne farà ancora perchè il ruolo del portiere comporta sempre errori e a differenza degli altri ruoli quando sbaglia il portiere è quasi sempre gol.
                  Adesso solo perché prende in ingaggio enorme (bravura del panzone italo olandese, che sarà pure uno stronzo ma il suo lavoro lo sa fare) si pretende in maniera assurda che non solo non faccia errori ma che non prenda nessun gol.
                  Anche negli anni precedenti ha fatto degli errori ma nessuno diceva che era sopravvalutato o scarso perché poi sfoderava interventi da autentico fuoriclasse e non lo ha fatto per un paio di partite ma in due campionati.
                  Sicuramente deve lavorare e migliorare dal punto di vista tecnico e lo dovrà fare fino alla fine della carriera, non ci sono alternative perché è il ruolo delicato che lo pretende.
                  Un portiere (parlo di quelli forti) potrà fare 5/6 interventi prodigiosi in una partita ma se fa un errore decisivo che fa perdere la sua squadra gli si rinfaccerà solo quello e nessuno si ricorderà delle prodezze precedenti.
                  L'esempio più lampante è quello di Zenga ai mondiali del 1990.
                  All'epoca era considerato il n°1 al mondo, non aveva subito neanche un gol e aveva effettuato anche degli ottimi interventi nelle precedenti partite.
                  E' bastata una uscita a farfalle contro l'Argentina in semifinale ed è diventato il solo e unico colpevole di quella sconfitta, nessuno che ricordi più gli ottimi interventi nella stessa partita e le scelte a cazzo di cane di Vicini buonanima di schierare il fantasma Vialli (fuori forma ma che pretese a brutto muso di giocare) e tenere un Baggio in stato di grazia in panchina (roba da ritiro immediato del patentino) consegnandosi mani e piedi a una scarsissima Argentina, guidata però da un volpone in panchina e da un fuoriclasse in campo, sguarnendo completamente il centrocampo nella ripresa.
                  Oltre a Zenga, in maniera a dir poco vergognosa, fu trovato un altro colpevole della sconfitta: il pubblico napoletano reo di essere stato poco caloroso e indeciso se tifare l'Italia o Maradona, ma questa è un'altra storia.
                  Sfax, Zenga, nonostante quell'errore, rimane uno die portieri italiani più forti degl'ultimi 30anni.....altro che! Io penso, che con questo ragazzo abbiamo a che fare con un "Balotelli2".......l'umiltà, caro Sfax, quando uno non è umile (e lui non lo è)......non arriverà lontano! Pensiero personale!

                  Commenta


                  • #24
                    la penso quasi come Raffaé; per me può pure stare con i colori della nazionale, ma si puà accomodare in panca
                    come detto sopra, per me il titolare è un altro

                    Commenta


                    • #25
                      Sembra fatta per il Mancio. Non è un tecnico che mi entusiasma chissà come (anche se mi sta simpatico), ma il fatto che abbia rinunciato ad un sacco di soldi russi, dimostra che Mancini voleva fortemente diventare CT e questo non solo è un buon segno, ma gli fa anche molto onore (non so quanti l'avrebbero fatto)! Sinceramente gli auguro un grosso in bocca al lupo! Non dico che dovrà portare la nostra nazionale dove era 12anni fà (perchè difficilmente ci riusciremo nei prossimi anni)......ma che ci renda almeno orgogliosi di essere italiani! FORZA ROBERTO SPACCA IL MONDO!

                      Ps. Mancini, almeno io, non l'ho mai visto come un allenatore che insegna calcio, insomma non è un "maestro di calcio".......secondo me gli addice di più il ruolo di selezionatore........e siccome, almeno così si dice, le nazionali hanno bisogno di selezionatori e non allenatori....chissà!

                      Ultima modifica di Guglielmo Tell; 14-05-2018, 20:10.

                      Commenta


                      • #26
                        Dopo aver visto Ventura C.T. anche io avevo delle discrete possibilità di allenare la Nazionale
                        Neanche a me piace molto Mancini ma il calcio lo conosce molto bene e forse quello di selezionatore è il ruolo giusto per lui.

                        Perché farti 1000 km,
                        quando puoi fallire comodamente a casa tua?
                        (Gianfranco Marziano)

                        Commenta


                        • #27
                          L'unica mia grande paura è che potrebbe puntare sui 2 palloni più gonfiati del calcio italiano........e questo è un male. Lo dico oggi, porterebbe ad un nuovo fallimento (per vincere hai bisogno di uno spogliatoio unito, dove tutti remono dalla stessa parte e dove la parola umiltà è regna sovrana.....impossibile con quei 2).......spero vivamente che Mancini lo capirà!

                          Commenta


                          • #28
                            Mancini ha un carattere particolare e predominante, perciò stabilirà le sue regole e chi sgarra la Nazionale se la scorda: si fa come dice lui e basta.
                            Pur essendo il suo mentore è stato l'unico che ha messo le mani addosso a Balotelli quando ha cominciato a cazzeggiare a Manchester e per tornare in squadra questo ha dovuto calare le recchie e stare zitto.
                            Perché farti 1000 km,
                            quando puoi fallire comodamente a casa tua?
                            (Gianfranco Marziano)

                            Commenta


                            • #29
                              https://www.youtube.com/watch?v=BAB2iaUm1l8
                              IRPINIA LIBERA

                              Commenta


                              • #30
                                Ecco le prime convocazioni..........non avevo dubbi, ci sono anche loro 2.....che Dio ci aiuti!

                                Ps. Comunque 1 domanda a Mancini già vorrei fargliela...........ma Marchisio (che comunque apprezzo molto) cosa fà nella lista dei convocati dopo che per un anno è stato solo in panchina con Allegri..........misteri del calcio! A quel Löw.......non lo sopporto..........ma penso che non c'è allenatore al mondo che si fa rispettare come lui......i suoi coglioni sono di ferro, altro che!
                                Ultima modifica di Guglielmo Tell; 19-05-2018, 19:09.

                                Commenta

                                attendi...
                                X