annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Integralisti irpini

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Integralisti irpini

    Originariamente inviato da Nicola Visualizza il messaggio

    Per te il punto sette non vale... tu sei ancora residente in Irpinia!
    non sarebbe l'unico, sulla carta siamo 423mila ma secondo me se si arriva a 300mila effettivi è grasso che cola. Fatevi un giro nei paesi dell'alta irpinia alle 9 di sera, sono più le case con le luci spente che quelle abitate.

  • #2
    Originariamente inviato da Varg Visualizza il messaggio

    non sarebbe l'unico, sulla carta siamo 423mila ma secondo me se si arriva a 300mila effettivi è grasso che cola. Fatevi un giro nei paesi dell'alta irpinia alle 9 di sera, sono più le case con le luci spente che quelle abitate.
    ...è la triste realtà!!
    Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Varg Visualizza il messaggio

      non sarebbe l'unico, sulla carta siamo 423mila ma secondo me se si arriva a 300mila effettivi è grasso che cola. Fatevi un giro nei paesi dell'alta irpinia alle 9 di sera, sono più le case con le luci spente che quelle abitate.
      è vero ma si sa che in alta irpinia amano cenare a lume di candela perchè sono romanticoni!

      p.s. piagliamola a ridere altrimenti ci viene la depressione cosmica purtroppo la nostra provincia è una delle più povere del panorama nazionale (inteso da roma in giù perchè dopo roma per me è estero)

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da cuorebiancoverde Visualizza il messaggio

        è vero ma si sa che in alta irpinia amano cenare a lume di candela perchè sono romanticoni!

        p.s. piagliamola a ridere altrimenti ci viene la depressione cosmica purtroppo la nostra provincia è una delle più povere del panorama nazionale (inteso da roma in giù perchè dopo roma per me è estero)
        Per me è estero già intorno alla provincia.
        IRPINIA LIBERA

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio

          Per me è estero già intorno alla provincia.
          grande

          p.s. non volevo esagerare anche perchè qualche connazionale da sfottere ci serve

          Commenta


          • #6
            Comunque sia, il problema è sempre e solo politico perchè senza investimenti in infrastrutture si resterà sempre una società povera perchè la pecunia va dove è più facile arrivare e muoversi. La primissima cosa da fare sarebbe mettere delle sezioni staccate di università nei centri dell'Alta Irpinia in modo da evitare emigrazione per motivi di studio (si risparmierebbero centinaia di euro a famiglia che ora vengono spesi per pagare gli affitti ai figli, si fitterrebbero le migliaia di case vuote e si farebbero girare in casa propria i soldi invece di far arricchiri gli altri, si prenderebbero invece soldi provenienti dalle vicine province e l'economia locale risalirebbe)...
            IRPINIA LIBERA

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio
              Comunque sia, il problema è sempre e solo politico perchè senza investimenti in infrastrutture si resterà sempre una società povera perchè la pecunia va dove è più facile arrivare e muoversi. La primissima cosa da fare sarebbe mettere delle sezioni staccate di università nei centri dell'Alta Irpinia in modo da evitare emigrazione per motivi di studio (si risparmierebbero centinaia di euro a famiglia che ora vengono spesi per pagare gli affitti ai figli, si fitterrebbero le migliaia di case vuote e si farebbero girare in casa propria i soldi invece di far arricchiri gli altri, si prenderebbero invece soldi provenienti dalle vicine province e l'economia locale risalirebbe)...
              soluzioni come queste sarebbero veramente semplici ed applicabili però devi trovare la corrente politica del momento che avrebbe i propri interessi nel realizzare queste cose. A volte penso che il non progresso di certe zone fa comodo per poter sfruttare il popolo a proprio piacimento partendo dalla compravendita dei voti fino alle "santificazioni" di certi personaggi solo perchè ti mandano il proprio figlio a pulire i cessi di qualche azienda

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da cuorebiancoverde Visualizza il messaggio

                grande

                p.s. non volevo esagerare anche perchè qualche connazionale da sfottere ci serve
                Io lo dico per davvero, non tanto per dire. Io coi napoletani, i foggiani o roba attorno ho poco (spesso nulla) da spartire... pensa coi romani, i siciliani, i sardi, i valdostani, i veneti, i tirolesi o i piemontesi. Una nazione per essere tale deve avere lingua e usanze in comune e soprattutto l sentimento nazionale. In italia mancano le prime due e il terzo punto c'è solo se la nazionale vince mondiali o europei. Di che stiamo parlando?!

                IRPINIA LIBERA!!!
                IRPINIA LIBERA

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio

                  Io lo dico per davvero, non tanto per dire. Io coi napoletani, i foggiani o roba attorno ho poco (spesso nulla) da spartire... pensa coi romani, i siciliani, i sardi, i valdostani, i veneti, i tirolesi o i piemontesi. Una nazione per essere tale deve avere lingua e usanze in comune e soprattutto l sentimento nazionale. In italia mancano le prime due e il terzo punto c'è solo se la nazionale vince mondiali o europei. Di che stiamo parlando?!

                  IRPINIA LIBERA!!!
                  siamo sulla stessa lunghezza d'onda solamente io sarei meno drastico perchè una nazione di 300mila abitanti effettivi (tranne se non sei una potenza bancaria) non potrebbe sopravvivere. Verissimo che il modo di vivere di certi popoli cozza con i nostri ma in un momento dove fottere il prossimo non ti conviene perchè danneggeresti te stesso indirettamente ci porterebbe ad allinearti tutti sullo stesso modo di vivere

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da cuorebiancoverde Visualizza il messaggio

                    soluzioni come queste sarebbero veramente semplici ed applicabili però devi trovare la corrente politica del momento che avrebbe i propri interessi nel realizzare queste cose. A volte penso che il non progresso di certe zone fa comodo per poter sfruttare il popolo a proprio piacimento partendo dalla compravendita dei voti fino alle "santificazioni" di certi personaggi solo perchè ti mandano il proprio figlio a pulire i cessi di qualche azienda
                    Basta vedere infatti che un delle università più famose, apparte le milanesi o le romane è quella di Camerino (6 mila e spicci abitanti) o quella di Noto (una specie di Ariano Irpino). Se la prima esiste dal medioevo ed è proprio sede universitaria, a Noto è stata fatta una sezione staccata dell'università di Messina per motivi esclusivamente politici. Ma di sezioni saccate in piccoli paesi ce ne sono decine. Ho fatto solo i primi 2 esempi che mi sono venuti in mente.
                    IRPINIA LIBERA

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio

                      Basta vedere infatti che un delle università più famose, apparte le milanesi o le romane è quella di Camerino (6 mila e spicci abitanti) o quella di Noto (una specie di Ariano Irpino). Se la prima esiste dal medioevo ed è proprio sede universitaria, a Noto è stata fatta una sezione staccata dell'università di Messina per motivi esclusivamente politici. Ma di sezioni saccate in piccoli paesi ce ne sono decine. Ho fatto solo i primi 2 esempi che mi sono venuti in mente.
                      appunto per noi una bella sezione staccata di qualsiasi università di agraria sarebbe perfetta

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da cuorebiancoverde Visualizza il messaggio

                        siamo sulla stessa lunghezza d'onda solamente io sarei meno drastico perchè una nazione di 300mila abitanti effettivi (tranne se non sei una potenza bancaria) non potrebbe sopravvivere. Verissimo che il modo di vivere di certi popoli cozza con i nostri ma in un momento dove fottere il prossimo non ti conviene perchè danneggeresti te stesso indirettamente ci porterebbe ad allinearti tutti sullo stesso modo di vivere
                        Invece le nazioni piccole sono le più facili da gestire ed amministrare, attirano il turista straniero che prima non sapeva nemmeno che esisteva una terra chiamata così, il debito pubblico se lo terrebbe l'italia, i comuni non sarebbero più soggetti a vincoli assurdi provenienti da palazzo chigi e i soldi delle tasse servirebbero solo per manutenzione e ampliamento delle cose che hai e che ti servirebbe avere, l'immigrazione te la gestisci tu con le frontiere chiuse e i posti di lavoro ci sarebbero perchè perchè ci sarebbe bisogno di forze dell'ordine locali, di professori locali... le industrie con un livello di tassazione inferiore del 10% farebbero la fila per portare le proprie sedi e dovremmo fare i permessi di soggiorno agli italiani per farli venire a lavorare da noi.
                        IRPINIA LIBERA

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio

                          Invece le nazioni piccole sono le più facili da gestire ed amministrare, attirano il turista straniero che prima non sapeva nemmeno che esisteva una terra chiamata così, il debito pubblico se lo terrebbe l'italia, i comuni non sarebbero più soggetti a vincoli assurdi provenienti da palazzo chigi e i soldi delle tasse servirebbero solo per manutenzione e ampliamento delle cose che hai e che ti servirebbe avere, l'immigrazione te la gestisci tu con le frontiere chiuse e i posti di lavoro ci sarebbero perchè perchè ci sarebbe bisogno di forze dell'ordine locali, di professori locali... le industrie con un livello di tassazione inferiore del 10% farebbero la fila per portare le proprie sedi e dovremmo fare i permessi di soggiorno agli italiani per farli venire a lavorare da noi.
                          se ti canditi ti vengo a portare la borsa

                          p.s. questo sarebbe l'eden in terra

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da cuorebiancoverde Visualizza il messaggio

                            se ti canditi ti vengo a portare la borsa

                            p.s. questo sarebbe l'eden in terra
                            Ovviamente i politici non avranno portaborse perchè prenderanno 3-4000€ (Il lavoro fatto bene va retribuito bene) al mese visto che non devono trasferisi a Roma e pagarsi gli affitti da 5000€ al mese a piazza navona.

                            Movimento Irredentista Irpino

                            :asd:
                            IRPINIA LIBERA

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio

                              Ovviamente i politici non avranno portaborse perchè prenderanno 3-4000€ (Il lavoro fatto bene va retribuito bene) al mese visto che non devono trasferisi a Roma e pagarsi gli affitti da 5000€ al mese a piazza navona.

                              Movimento Irredentista Irpino

                              :asd:
                              con mille euro per me te la cavi. che vuoi fare? vengo? ti faccio pure una grande campagna elettorale

                              Commenta

                              attendi...
                              X