annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scandone 2018-2019

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aldair
    ha iniziato la discussione Scandone 2018-2019

    Scandone 2018-2019

    L'unica certezza del prossimo campionato e che non si ripartirà da e con Sacripanti.
    L'addio è ufficiale.

    Per il sostituto solita girandola di nomi: i giornali danno in pole position Banchi ma secondo me sarà Menetti.

  • Aldair
    ha risposto
    Torino non è stato un banco di prova impegnativo però è stato bello vedere aumentare i venti-e-passa punti di vantaggio accumulati nel primo tempo.
    Squadra sempre sul pezzo e, anche se favorite dal vantaggio da subito in doppia cifra, rotazioni continue.
    Brivido Silins uscito dopo un infortunio e un magnifico 5/5 da tre in otto minuti.

    PS sono andato in anticipo a prendere il biglietto ma non serviva; se non si riempie il palazzetto nemmeno con le curve a 5 euro...

    Lascia un commento:


  • granlupo
    ha risposto
    Originariamente inviato da corrado Visualizza il messaggio
    mio malgrado devo rispettare le consegne che mi sono dato, ossia di non commentare più il basket finchè ci sarà questa commistione con il calcio che non mi piace per nulla
    quindi non posso parlare neppure di quella persona che svariati tifosi considerano un santone...il santone di sta ciocca
    da ieri però ho scoperto che c'è pure tale maffezzoli, il quale dopo oltre 20 punti presi ha detto che stiamo migliorando e che l'importante è che i ragazzi capiscano che le gare non durano 20 minuti ma 40; un grande
    Mazzefoli aveva una gara all'attivo in A (vinta),...con sassari che aveva fatto 100 punti. Li allenava lui.
    Ora ho capito perchè era il vice di Vucinic...un altro menefreghista della difesa.

    Manca Green fino a fine mese.
    Ultima modifica di granlupo; 16-04-2019, 16:25.

    Lascia un commento:


  • corrado
    ha risposto
    mio malgrado devo rispettare le consegne che mi sono dato, ossia di non commentare più il basket finchè ci sarà questa commistione con il calcio che non mi piace per nulla
    quindi non posso parlare neppure di quella persona che svariati tifosi considerano un santone...il santone di sta ciocca
    da ieri però ho scoperto che c'è pure tale maffezzoli, il quale dopo oltre 20 punti presi ha detto che stiamo migliorando e che l'importante è che i ragazzi capiscano che le gare non durano 20 minuti ma 40; un grande

    Lascia un commento:


  • granlupo
    ha risposto
    Torino ha vinto a Pistoia. E' a +4 e scontro diretto a favore.
    Forse possiamo ancora fare i play off (non so con che aspettative...con gare ogni 2 giorni con gente che non ha intensità nemmeno in una gara a settimana) se vinciamo con torino e brindisi in casa e a pistoia se retrocessa all'ultima.

    Lascia un commento:


  • Aldair
    ha risposto
    Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio
    Oggi si è vista la solita Scandone e il suo ritmo abituale, il "decrescendo".
    Tra le novità:
    Udanoh e Ndiaye in campo insieme per qualche minuto
    Secondo tempo iniziato con D'Ercole, Campani e Campogrande contemporaneamente in campo
    Green finalmente assettato in panchina vista la sua inutilità
    Campogrande, il miglior italiano per rendimento nelle ultime cinque partite, tenuto seduto per quasi tutta la partita (solo 5' nei primi 37)
    Errata corrige: Green fuori nell'ultimo quarto per infortunio. Lo ha detto il nuovo allenatore nella stessa intervista in cui ha detto "gli aspetti positivi hanno superato quelli negativi" e "siamo vicini alla guarigione".

    Lascia un commento:


  • Aldair
    ha risposto
    Oggi si è vista la solita Scandone e il suo ritmo abituale, il "decrescendo".
    Tra le novità:
    Udanoh e Ndiaye in campo insieme per qualche minuto
    Secondo tempo iniziato con D'Ercole, Campani e Campogrande contemporaneamente in campo
    Green finalmente assettato in panchina vista la sua inutilità
    Campogrande, il miglior italiano per rendimento nelle ultime cinque partite, tenuto seduto per quasi tutta la partita (solo 5' nei primi 37)

    Lascia un commento:


  • granlupo
    ha risposto
    Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio
    Vittoria infamante per Sassari: hanno vinto con tiro da tre e individualità.
    Ma non si mettono scuorno?
    lo scuorno definitivo arriverà in avellino- torino se pistoia oggi vince lo scontro diretto.....40 punti subiti in un quarto è l'unico record che manca a questa difesa.
    Ultima modifica di granlupo; 14-04-2019, 17:00.

    Lascia un commento:


  • Aldair
    ha risposto
    Vittoria infamante per Sassari: hanno vinto con tiro da tre e individualità.
    Ma non si mettono scuorno?

    Lascia un commento:


  • granlupo
    ha risposto
    Centello d'ordinanza dei discepoli didi zeman a Sassari

    Ora vogliamo la perla contro Torino

    ​​​​​​2 a quota alta al DelMauro

    Lascia un commento:


  • granlupo
    ha risposto
    Vogliamo la perla contro Torino

    ​​​​​​2 a quota alta al DelMauro

    Lascia un commento:


  • granlupo
    ha risposto
    IN RIFERIMENTO ALLA SITUAZIONE IVA CHE SARA' UNO SCOGLIO PESANTE PER 7-8 SQUADRE DI A ALL'ISCRIZIONE, REPLICA DE CESARE

    https://www.pianetabasket.com/legaba...vellino-179270



    La situazione della Scandone preoccupa. Il reportage di Mario Canfora è schietto sulla crisi ormai troppo prolungata e nemmeno più mascherata da Legabasket per La Gazzetta dello Sport. LBA ha inserito la società irpina tra le "cattive" del campionato per cui si è fatto dietro front sul format a 18 squadre della serie A. Perché "ci sono mancati pagamenti Iva per una cifra enorme, ma il patron Gianandrea De Cesare (che da quest'anno è anche proprietario della squadra di calcio che milita in Serie D e punta alla promozione) come sempre non si sottrae alle spiegazioni. «È vero che stavolta l'esposizione è più alta del solito, anzi direi qualcosa più del fisiologico - dice -, ma non c'è nulla di drammatico, il debito del club non è fuori controllo, è regolarmente inquadrato e rateizzato. Vorrei inoltre ricordare che la vera crisi l'abbiamo avuta e superata prima di Natale e comunque si trattava di problemi relativi alla mia azienda, la Sidigas, poi risolti. Dimenticavo: la Scandone non ha un centesimo di esposizione verso le banche».

    «Sono state fatte simulazioni per prevedere il proseguimento senza problemi per la prossima stagione. Ormai l'esperienza mi porta a non promettere cose che non ho, ma mi sembra che al momento non ci siano particolari situazioni che ci impediscano di andare avanti. Magari potranno cambiare certi approcci, io resto sempre dell'opinione che lo spirito con cui ci si accosta allo sport è puramente di servizio. - e conclude De Cesare - Cerchiamo di fare tutto in maniera decorosa. Lasciare il calcio o il basket? No, finché posso vado avanti con entrambi».

    Lascia un commento:


  • granlupo
    ha risposto
    OLTRE IL PAGAMENTO DELL'IVA ecco gli altri impegni

    Egidio Bianchi, presidente della Legabasket, ha concesso un’intervista ad Andrea Tosi di Time Out, inserto La Gazzetta dello Sport, nella quale ha tracciato quello che dovrebbe essere il futuro del movimento. A cominciare dal nuovo regolamento: Il punto di partenza è che i club non potranno assumere impegni non sostenibili a partire dalla prossima stagione. A settembre i club dovranno dichiarare, mediante autocertificazione, l’entità dei loro impegni con i tesserati, anche i contratti d’immagine, al 31 dicembre 2018, e dovranno essere saldati al 31 marzo 2020. Il pregresso dovrà essere sanato con rateizzazione fiscale al 30 giugno 2020“.

    Chi non se la sente potrebbe rinunciare all’iscrizione, venendo riposizionato nel campionato sottostante, richiamando il famoso Lodo Petrucci– continua Bianchi – “Il nostro referente è la Fip, ma è ovvio che servirebbe in futuro una maggior simbiosi con la A2, magari per renderla anche un secondo campionato con affiliazioni ai club della massima serie, come tra G-League e Nba“.

    Si passa poi alla questione impianti: “Pistoia, Brindisi, Venezia e Cremona sono le piazze più critiche, con margini nulli di ampliamento. La nuova politica LBA è guardare alla qualità dell’impianto, ovvero fruibilità, servizi, sicurezza e accoglienza. Da qui il gruppo di lavoro con l’Istituto di Credito Sportivo“.

    Un’idea che stiamo valutando è la creazione di una nostra piattaforma tv, che ci svincoli dalla legge Melandri e ci consenta la distribuzione sul mercato di immagini e contenuti delle nostre partite e senza limiti temporali legati alle licenze” – continua ancora il presidente della Legabasket – “Ma per avere campo libero su tutti i fronti avremmo bisogno che ci lasciassero lavorare“.

    Conclusione dedicata alla Junior League, per adesso abortito: “Mi spiace che i club abbiano bloccato questo progetto, ma l’idea è ancora in piedi. Ci è stato obiettato che non c’è un buon motivo tecnico per sviluppare un torneo con giocatori ventenni e che non c’è la copertura economica, per un costo stimato di 850.000 euro“.

    Lascia un commento:


  • granlupo
    ha risposto
    Originariamente inviato da avellino64 Visualizza il messaggio
    Se viene promosso il vice e facciamo 5 vittorie, allora sapremo di chi è stata la colpa di queste 12 sconfitte nelle ultime 15 gare.......................
    da essere umano distante galassie dal mondo dello sport non credo che la squadra gli giochi contro...è semplicemente uno zemaniano del basket con una squadra zemaniana...quindi come tutti gli zemaniani può solo fare vittorie parziali, ma mai competere alla lunga perchè le difese fanno vincere alla lunga...solo Sassari ha vinto uno scudetto negli ultimi 20 anni con un gioco offensivo...e mister Sacchetti per rivincere un trofeo (coppa Italia a Cremona) ha dovuto avere un'intensità difensiva incredibile.

    Vucinic Ha gestito meglio il roster quando ne aveva pochi (6-7 sfruttandoli all'inverosimile), malissimo in altre partite con roster completo: la peggiore penso a Pesaro dove l'ha persa il coach; a D'ercole mancava solo la maglia rossa...e stava sempre li in campo in tutto terzo e quarto tempo .
    Ma la costante di tutto il campionato è che avellino quasi mai ha saputo controllare i match...spesso e volentieri si è portata avanti di 15 pt , poi fatti recuperare tutti in un quarto con gente che ci affondava in stile allenamento ... e magari poi abbiamo riallungato o perso (in champions un paio di gare fatali con rimonte subiti da restare allibiti).
    Una squadra quindi senza sostanza , inaffidabile .



    Onestamente quello che piu mi interessa è sapere e sperare che DE CESARE sia tempestivo nel sapere come affrontare la prossima stagione; come già detto tra Iva da versare tutta all'atto dell'iscrizione (e noi quest'anno abbiamo rischiato penalità per un'iva trimestrale mi pare), costo ripescaggio calcio....allenatore di calcio buono (due-tre giocatori da spina dorsale seria di calcio che vanno presi subito), allenatore buono di basket....escono come niente 4-5 milioni fra giugno e luglio.
    Non è che si tira indietro nel basket se non dovesse avere l'appalto?
    Ultima modifica di granlupo; 10-04-2019, 16:35.

    Lascia un commento:


  • Aldair
    ha risposto
    Originariamente inviato da avellino64 Visualizza il messaggio
    Se viene promosso il vice e facciamo 5 vittorie, allora sapremo di chi è stata la colpa di queste 12 sconfitte nelle ultime 15 gare.......................
    Che può dare di più un vice promosso primo allenatore che non riesce ad esprimere da secondo?
    Non mi sembra che Vucinic sia un dittatore, li vedo spesso parlare.
    E non credo nemmeno che stia sulle palle ai giocatori visto che, almeno nelle partite, li ha sempre trattati con i guanti.

    Lascia un commento:

attendi...
X