annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Gigi Castaldo

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Gigi Castaldo

    vagliù penso che un topic apposta se lo meriti
    https://www.facebook.com/sportavelli...type=1&theater
    "Libertà è la libertà di dire che due più due fa quattro."

  • #2
    http://www.fantagazzetta.com/blog/gi...serie-b-192348
    FORZA AVELLINO SEMPRE E COMUNQUE!!!

    Commenta


    • #3
      I paragoni sono sempre difficili, ma dico una cazzata se dico che Castaldo è l'attaccante più completo che abbiamo avuto negl'ultimi 25anni?

      Commenta


      • #4
        quando la rosea ci regala qualche pagina come quella di oggi, poi la volta successiva sono catastrofi ............. perciò facciamoci una bella grattata a dovere!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da ilmaremmano Visualizza il messaggio
          quando la rosea ci regala qualche pagina come quella di oggi, poi la volta successiva sono catastrofi ............. perciò facciamoci una bella grattata a dovere!
          Avevo già abbondantemente provveduto ad una prima lettura.

          Commenta


          • #6
            I paragoni sono complicati in generale ma con Castaldo lo sono ancora di più. Però, Raf, hai usato il termine più appropriato:"completo".

            Castaldo è un attaccante atipico nel senso che non eccelle nei principali fondamentali di un bomber di razza (tiro, fiuto del gol, opportunismo, colpo di testa) ma li ha tutti e quattro.
            Il valore aggiunto di Castaldo è costituito da: una tecnica di base molto superiore alla media dei suoi colleghi, una intelligenza tattica non comune, una generosità e uno spirito di sacrificio straordinari.

            Ad esempio, Luiso aveva quei quattro fondamentali ma non le altre caratteristiche, idem Mascara o altri giocatori che hanno segnato più di lui (Biancolino, Kutuzov o Danilevicius).
            Quindi secondo me non hai detto una cazzata.

            Ps immagino tu ti riferisca a ciò che abbiamo visto ad Avellino altrimenti dovremmo considerare giocatori che hanno fatto carriera altrove, come Baiano e Ravanelli.
            "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio
              I paragoni sono complicati in generale ma con Castaldo lo sono ancora di più. Però, Raf, hai usato il termine più appropriato:"completo".

              Castaldo è un attaccante atipico nel senso che non eccelle nei principali fondamentali di un bomber di razza (tiro, fiuto del gol, opportunismo, colpo di testa) ma li ha tutti e quattro.
              Il valore aggiunto di Castaldo è costituito da: una tecnica di base molto superiore alla media dei suoi colleghi, una intelligenza tattica non comune, una generosità e uno spirito di sacrificio straordinari.

              Ad esempio, Luiso aveva quei quattro fondamentali ma non le altre caratteristiche, idem Mascara o altri giocatori che hanno segnato più di lui (Biancolino, Kutuzov o Danilevicius).
              Quindi secondo me non hai detto una cazzata.

              Ps immagino tu ti riferisca a ciò che abbiamo visto ad Avellino altrimenti dovremmo considerare giocatori che hanno fatto carriera altrove, come Baiano e Ravanelli.



              Si Gino, mi riferivo a ciò che abbiamo visto ad Avellino!

              P.s. Quoto anche le virgole del tuo intervento.....infatti la penso perfettamente come te!

              Commenta


              • #8
                Mi associo al "Maremmano": RAAAAAAAAAAAAT!

                Commenta


                • #9
                  Comunque non vorrei portare iella dicendo che a breve diventerà il primo marcatore della storia dell'Avellino....
                  FORZA AVELLINO SEMPRE E COMUNQUE!!!

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da stanitaps Visualizza il messaggio
                    Mi associo al "Maremmano": RAAAAAAAAAAAAT!
                    RAAAAAAAAAAAAT! ancora ed ancora

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio
                      I paragoni sono complicati in generale ma con Castaldo lo sono ancora di più. Però, Raf, hai usato il termine più appropriato:"completo".

                      Castaldo è un attaccante atipico nel senso che non eccelle nei principali fondamentali di un bomber di razza (tiro, fiuto del gol, opportunismo, colpo di testa) ma li ha tutti e quattro.
                      Il valore aggiunto di Castaldo è costituito da: una tecnica di base molto superiore alla media dei suoi colleghi, una intelligenza tattica non comune, una generosità e uno spirito di sacrificio straordinari.

                      Ad esempio, Luiso aveva quei quattro fondamentali ma non le altre caratteristiche, idem Mascara o altri giocatori che hanno segnato più di lui (Biancolino, Kutuzov o Danilevicius).
                      Quindi secondo me non hai detto una cazzata.

                      Ps immagino tu ti riferisca a ciò che abbiamo visto ad Avellino altrimenti dovremmo considerare giocatori che hanno fatto carriera altrove, come Baiano e Ravanelli.
                      Castaldo è un vero giocatore di pallone: tecnica innata e mentalità vincente, a me però dà l'idea di uno che "non si applica".

                      Nel senso che se avesse lavorato di più su ciò che ha meno, ovvero su velocità e tiro, sarebbe stato Batistuta.

                      Ora sembra essere "esploso" perché è nel pieno della maturità fisica e mentale (rattare pesantemente, possibilmente con due mani!) ma secondo me avrebbe potuto avere un'altra carriera.

                      Sembra che io voglia parlarne male, ma non è così. È un vero leader e lo è diventato sul campo, non so quanti suoi colleghi siano capaci di togliergli il pallone dai piedi e attualmente in serie B non è forte: fa la differenza.

                      Se penso alle volte che ho dovuto leggere che oltre la C non poteva andare...

                      Sono contento che sia legato a noi oltre che per i suoi gol, che ci hanno riportato dove siamo, anche perchè con il suo comportamento ha dimostrato di meritare il rispetto e l'affetto che sta raccogliendo in questo periodo.
                      "Bisogna saper scegliere per tempo, non arrivarci per contrarietà."
                      F. Guccini

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Ramòn Visualizza il messaggio
                        Castaldo è un vero giocatore di pallone: tecnica innata e mentalità vincente, a me però dà l'idea di uno che "non si applica".

                        Nel senso che se avesse lavorato di più su ciò che ha meno, ovvero su velocità e tiro, sarebbe stato Batistuta.

                        Ora sembra essere "esploso" perché è nel pieno della maturità fisica e mentale (rattare pesantemente, possibilmente con due mani!) ma secondo me avrebbe potuto avere un'altra carriera.

                        Sembra che io voglia parlarne male, ma non è così. È un vero leader e lo è diventato sul campo, non so quanti suoi colleghi siano capaci di togliergli il pallone dai piedi e attualmente in serie B non è forte: fa la differenza.

                        Se penso alle volte che ho dovuto leggere che oltre la C non poteva andare...

                        Sono contento che sia legato a noi oltre che per i suoi gol, che ci hanno riportato dove siamo, anche perchè con il suo comportamento ha dimostrato di meritare il rispetto e l'affetto che sta raccogliendo in questo periodo.
                        totalmente da quotare anzi penso che lui oggi giochi con la rabbia di chi vorrebbe assaggiare una cosa che in gioventù non ha mangiato totalmente per mancanza d'applicazione da parte sua vuoi per motivi familiari vuoi per motivi personali o anche perchè nella sua vita non ha incontrato quella persona capace di fargli fare la giusta scelta. Non dimentichiamoci che giovanissimo era a siena in serie A e se avesse resistito alla lontananza da casa sicuramente avrebbe giocato in serie A perchè potrei elencarvi decine di giocatori che hanno e giocano ancora in serie A molto più scarsi di lui

                        p.s. se da una parte è un peccato per lui dall'altro me lo godo e sogno

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da ROBERTO_ Visualizza il messaggio
                          Comunque non vorrei portare iella dicendo che a breve diventerà il primo marcatore della storia dell'Avellino....
                          A tale proposito, non è che qualche anima pia mi pubblica la classifica dei nostri marcatori di tutti i tempi? Direi primo sicuramente biancolino poi fresta poi gigione, o dimentico qualcuno?

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Matt Boston Visualizza il messaggio
                            A tale proposito, non è che qualche anima pia mi pubblica la classifica dei nostri marcatori di tutti i tempi? Direi primo sicuramente biancolino poi fresta poi gigione, o dimentico qualcuno?
                            Trovata.. Avevo dimenticato un po' di gente e prima delle serie A nonero nato.

                            http://notiziedicalcio.jimdo.com/avellino/#.VCzOdWK9KK0

                            Contando Dal 1970 in poi biancolino 51, fresta 31 , castaldo 29, millesi 28, pellicori 27, evacuo 24. Diaz 22, moretti 22

                            Commenta


                            • #15
                              https://it.wikipedia.org/wiki/Associ...ord_calciatori
                              Su wikipedia Biancolino ne ha 52
                              IRPINIA LIBERA

                              Commenta

                              attendi...
                              X