annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Partite 2014 truccate dalla camorra: indagati Millesi e Izzo

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • come la penso ? siccome in primo grado hanno alzato un polverone senza avere nulla in mano dovevano per forza fare (secondo loro) il ricorso cercando di trovare qualcosina che giustifichi la messa in piedi di questo processo ma secondo me alla prima figurella hanno aggiunto pure una figurella di m....a!

    p.s. chi sbaglia paga di solito ma si sa che in questo caso non pacherà nessuno quindi altri soldi buttati al vento altrimenti in una nazione seria bisognerebbe interrogare chi ha messo in piedi questo processo e con quali prove

    Commenta


    • Originariamente inviato da cuorebiancoverde Visualizza il messaggio
      come la penso ? siccome in primo grado hanno alzato un polverone senza avere nulla in mano dovevano per forza fare (secondo loro) il ricorso cercando di trovare qualcosina che giustifichi la messa in piedi di questo processo ma secondo me alla prima figurella hanno aggiunto pure una figurella di m....a!

      p.s. chi sbaglia paga di solito ma si sa che in questo caso non pacherà nessuno quindi altri soldi buttati al vento altrimenti in una nazione seria bisognerebbe interrogare chi ha messo in piedi questo processo e con quali prove

      Sul fatto della nazione sai come la penso, penso che però il processo sia stato giusto farlo dato che Cosentino era stato intercettato e sembrava riferirsi ai nostri dirigenti anche se il campo e la logica era chiaramente un fattore a nostra difesa. Per intenderci mi fa piu' piacere essere indagati e vedere uscire pulita la nostra dirigenza piuttosto che fare come per il caso Parma-Ancona (prima contro ultima) 0-2 con mezza Pozzuoli a sparare triktrak per aver preso la bolletta e sapere che in squadra ci sono mele marce che sono state salvate non si sa per quale ragione logica.

      https://www.ilmattino.it/napoli/cron...i-2378782.html


      «È arrivata una soffiata, ci avevano avvisato già». Come ammette il gestore di un circolo ricreativo di via Negri, a ridosso di un Caf, che chiede di restare anonimo. «Si sapeva già tutto da giorni racconta C'è un ragazzo che conosco di Arco Felice che ha puntato mercoledì scorso 850 euro sul risultato secco e ha vinto 85mila euro, mentre i 30 condomini di un intero palazzo hanno giocato a colpo sicuro 100 euro a testa e hanno vinto 30mila euro».


      Ovviamente il caso in questione è stato archiviato senza andare a processo:

      http://www.ansa.it/emiliaromagna/not...fdd9f72ea.html
      IRPINIA LIBERA

      Commenta


      • Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio
        http://www.radiopuntonuovo.it/avelli...-all11-aprile/

        non ha escluso un aspro dibattito in aula. Perché se non c’è stata opposizione da parte delle difese in quanto all’acquisizione del deferimento, delle memorie e del procedimento relativi a Cozza, gli stessi legali hanno annunciato eccezioni ed opposizione su tutto il resto, ovvero su informative e atti che già mancavano nell’incartamento sul quale la procura ha incardinato il procedimento di prima grado lo scorso 15 dicembre. Almeno da quanto emerso oggi, l’hanno spuntata le difese: non verranno inseriti gli atti che ‘mancavano’ in promo grado.
        penso che non sia possibile aggiungere atti in secondo grado
        se nel primo grado non c'erano degli incartamenti, il processo sarebbe stato fatto appositamente fittizio e non dovrebbero essere ammessi in secondo grado proprio perché mancanti nel primo; casomai dovrebbero fare un nuovo processo con tutti gli atti e non fare ricorso
        forse non è possibile rifare tutto il processo in quanto assolti e allora giocano la carta del ricorso con nuovi incartamenti
        non ci capisco più niente

        Commenta

        attendi...
        X