annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avellino-Palermo pagelle: prendere due gol in superiorità mancava a questi fenomeni

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Avellino-Palermo pagelle: prendere due gol in superiorità mancava a questi fenomeni

    fatele voi...io non so proprio come giudicare
    TACCONE METTI QUESTI SLOGAN NELLO SPOGLIATOIO ...
    cinci sub noi PÄŤ Najhoršie než my , CINQ AU DESSOUS DE NOUS , FIVE BENEATH US, VYF HIERONDER AAN ONS, ПЕТ под нама, CINCO BAJO NOSOTROS, cinco embaixo de nós

  • #2
    Quando vedi solo d'angelo a soffrire ed incazzarsi per dei palloni persi o passaggi sbagliati, capisci subito come andrà a finire la partita.
    PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
    PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
    MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
    Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
    sigpic

    Commenta


    • #3
      Lezzerini 6 - impotente sui tre gol, unica parata sullo 0-0

      Ngawa 6 - la sufficienza la porta sempre a casa

      Migliorini 6 - solita buona personalità, unico ad affrontare anche a muso duro con gli avversari. Sul terzo gol perde di vista l'avversario ma non parlerei di errore

      Marchizza 5 - qualche rinvio/passaggio impreciso nel primo tempo, chiusura completamente sbagliata in occasione del raddoppio

      Molina 4,5 - per l'autorete e per una prestazione a dir poco inconcludente. Ha qualche occasione per l'uno-contro-uno ma non riesce mai a superare l'avversario

      Paghera 6 - buon primo tempo concluso con un giallo da autentico pollo (anche se a vedere il replay c'è anche tanta simulazione di Nestorovski). Giusto toglierlo per evitare di rimanere in dieci, ingiusti i fischi, per definizione, del competente gruppo di pecorari

      Moretti 4,5 - per l'Avellino un tiro a lambire il palo a fine primo tempo, per il Palermo calci piazzati precisi e due o tre ottime ripartenze...tra cui quella del raddoppio. Atteggiamento da ombrellino in una partita scorbutica, contro una squadra tosta e con un arbitro che ha lasciato correre.

      D'Angelo 5 - elenco quello che ricordo della sua partita: due palloni consecutivi recuperati, qualche fallo subito e due cazziate esagerate a Falasco e Asencio. Fai il capitano.

      Falasco 6 - quando i compagni non lo servono prova a lanciarsi da solo, con alterne fortune. Mette diversi palloni in area, non sempre con la giusta precisione. Apprezzabile volontà e impegno

      Castaldo 6 - nel suo ruolo sembra tornato quello di un tempo, quando viene spostato "in bocca a Struna" si perde un po'

      Ardemagni 5 - pare avesse la febbre ieri, sarebbe stato meglio per lui, per noi e per tutti evitargli una prestazione anonima e poi una sostituzione gogna con le bordate di fischi di chi non ha capito (e non credo potrà mai capire) che i nostri risultati non possono che passare dai suoi gol



      Bidaoui 6 - alterna cose buone, assist incluso, ad altre troppo pretenziose ma, come sempre, è tra i pochissimi in grado di accendere la luce

      Laverone 5,5 - qualche minuto di forcing da quella parte poi ricomincia col solito repertorio di cross da 40 metri a cui aggiunge un paio di incomprensioni con Molina

      Asencio 6 - bisogna darglì fiducia, possibilmente facendolo giocare dove può rendere meglio
      "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

      Commenta


      • #4
        Non me la sentirei di dare voti a questi smidollati. Meriterebbero quasi tutti un bel 4. Dico quasi perché c'è chi non lo merita nemmeno. Giocano molli e impauriti (di che poi ..?). Dico solo che prima di ricevere un voto devono dimostrare che ancora hanno gli attributi (le cosiddette palle !). Conigli!
        Comunque i peggiori sono :
        1) Molina imbambolato e moscio . Si catapulta sulla palla e la butta dentro ! Scoordinato e molle. Meglio se restava in panca.Lo capirà mai Novellinom che deve riposare ? 3,5
        2) Moretti irritante ed inutile (dannoso). È l'uomo in meno per noi e l'uomo in più del Palermo. Ma in allenamento queste famose punizioni dal limite le prova o no ? Credo Novellino abbia capito che con lui in campo giochiamo in inferiorità numerica (quando ci va bene ), altrimenti qualche giornalaio in settimana dovrà farglielo notare . Spero di non rivederlo col Carpi .3,5
        3) ​​​​​​Marchizza lento e distratto . Mamma mia quanto è lento !!!!! A 20 anni ed è così lento. Normalmente avrebbe dovuto chiudere tranquillamente ed evitare il secondo gol , quello che ci ha spezzato le gambe . 4
        4) Ardemagni inconcludente. Se era influenzato perché mai Novellino lo ha schierato? 4
        5) Migliorini lento e nervoso. Immobile sul terzo gol !!!!!! Che delusione ! 4,5
        6) Lezzerini insicuro(chiamala sta palla!)5
        Gli altri una spanna sopra la mediocrità (per l'impegno).
        Novellino s.v. non ha capito che alcuni calciatori devono decidere se scendere in campo o stare a casa !
        Ultima modifica di lupoclauss; 25-11-2017, 22:42.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da lupoclauss Visualizza il messaggio
          Non me la sentirei di dare voti a questi smidollati. Meriterebbero quasi tutti un bel 4. Dico quasi perché c'è chi non lo merita nemmeno. Giocano molli e impauriti (di che poi ..?). Dico solo che prima di ricevere un voto devono dimostrare che ancora hanno gli attributi (le cosiddette palle !). Conigli!
          Comunque i peggiori sono :
          1) Molina imbambolato e moscio 3,5
          2) Moretti irritante ed inutile (dannoso)3,5
          3) ​​​​​​Marchizza lento e distratto 4
          4) Ardemagni inconcludente 4
          5) Migliorini lento e nervoso 4,5
          6) Lezzerini insicuro(chiamala sta palla!)5
          Gli altri una spanna sopra la mediocrità (per l'impegno).
          Novellino s.v. non ha capito che alcuni calciatori devono decidere se scendere in campi o stare a casa !
          Ai nomi che hai fatto aggiungerei Falasco, oggi le ha sbagliate quasi tutte.
          PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
          PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
          MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
          Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
          sigpic

          Commenta


          • #6
            Attribuire la sconfitta alla mancanza di palle o di coraggio significa dare un alibi agli altri attori.

            La sconfitta di oggi non concede alibi a nessuno, a quelli (direttivo e presidente) che soltanto ieri hanno messo alla gogna una intera tifoseria con quell'inutile, controproducente conferenza stampa, ai calciatori che oggi ci hanno messo del loro, all'allenatore che non li ha messi nelle condizioni migliori e a quella parte del pubblico presente che ha completato l'opera.

            Direttivo, presidente, calciatori, allenatore e pubblico sono glì stessi di un mese fa. Possiamo riprenderci a patto che ognuno faccia la propria parte.
            "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da lupoclauss Visualizza il messaggio
              6) Lezzerini insicuro(chiamala sta palla!)5
              Scusa ma che doveva chiamare?
              Quella palla era lenta, l'avrebbe presa Nestorovski
              "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

              Commenta


              • #8
                Lezzerini 5,5: una sola parata;

                Ngawa 5: giornata no, ci può stare per uno che viene schierato ininterrottamente da non so quante partite;

                Migliorini 5,5: clienti non facili, si batte come un leone, perde l'uomo in occasione del terzo gol rosanero;

                Marchizza 5; lento, spaesato, commette l'errore sul secondo gol del Palermo;

                Molina 4,5: arruffone, tanta corsa ma poca sostanza (non cerca quasi mai il fraseggio), merita di riposare;

                D'Angelo 5,5: si è visto poco, ha rubato qualche pallone, poco altro;

                Moretti 5: da un suo errore nasce il raddoppio rosanero, a me prima di quell'episodio non era dispiaciuto;

                Paghera 5,5: discreto primo tempo (con annessa, solita, ammonizione idiota), scompare nei pochi minuti della ripresa;

                Falasco 6: propositivo sulla sua fascia di competenza, qualche volta saltato con facilità in fase difensiva;

                Castaldo 5,5: polveri bagnate, non si vede quasi mai;

                Ardemagni 5,5: controlla qualche pallone e cerca di far salire la squadra, ma può davvero poco (perché assistito malissimo);

                Biadoui 5,5: troppo innamorato del pallone, serve ad asencio l'assist per l'1-3;

                Laverone 5,5: parte bene, alla lunga si perde come tutta la squadra;

                Asencio 6: giocatore troppo acerbo per questo tipo di partite, che ha comunque il merito di realizzare la rete della (per così dire) bandiera;

                Novellino 5: squadra smarrita, senza uno straccio di gioco; calciatori impiegati in maniera continua (Ngawa, Molina), altri ingiustamente accantonati (Kresic, Bidaoui) e modulo da rivedere. Tardivi i cambi (perché non durante l'intervallo?), forse un pochino affrettato quello di Ardemagni. Mister, ma... un 4-5-1 in fase difensiva, che diventa 4-3-3 in fase d'attacco è chiedere troppo?

                Taccone 10: a fine partita viene (per l'ennesima volta) attaccato da alcuni tifosi, probabilmente gli stessi che chiedevano a gran voce la conferma di Novellino. Gli avevano chiesto un confronto, ha accettato, ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste, ma ancora non va bene. Tifoseria ridicola che a stento potrebbe sostenere una quarta serie (c'è ancora gente che parla di serie A). Mi rimane solo una speranza, la curva Sud: ricompattare al più presto l'ambiente, la serie B é un patrimonio troppo importante per la nostra città. Fatelo presto, prima che sia troppo tardi.
                Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

                Commenta


                • #9
                  Mi sono perso l'ultimo quarto d'ora, ma quello che ho visto è più che sufficiente per dare un giudizio

                  Lezzerini 6 - becca 3 gol tra cui un'autorete, quello di Gnaoré era sul suo palo ma era una sassata, ne evita almeno un altro
                  Ngawa 5 - oggi poco attento e in ritardo su qualche chiusura, leggero sui contrasti
                  Migliorini 5,5 - Ingaggia una battaglia fatta di colpi proibiti con più di un avversario, fuori posizione in più di un'occasione
                  Marchizza 5 - Sul contropiede di Gnaoré è assente ingiustificato, prestazione insicura
                  Molina - 5,5 - provoca l'autorete con un intervento suicida, poi prova a rimediare in qualche modo, dovrebbe riposare ma viene precettato per la moria di centrocampisti.
                  Paghera 4,5 - semplicemente non c'è, è già un ex, amnesie e falli gratuiti, viene sostituito prima di beccarsi un secondo giallo
                  Moretti 3 - Irritante, indisponente e dannoso, un atteggiamento da prima donna non supportato però dalla prestazione, oscena a dir poco. O cambia o si trovi un'altra squadra.
                  D'Angelo 5 - Il meno peggio del centrocampo ma da solo, viste le assenze ingiustificate dei suoi compagni di reparto, non può reggere l'urto dei rosanero e alla fine soccombe
                  Falasco 6 - non fa danni, cerca di mantenere la posizione ma non aggiunge nulla, qualche cross fuori misura
                  Castaldo 5,5 - qualche spizzata, abbandonato alla sua sorte nella difesa rosanero senza uno straccio di aiuto da parte dei compagni
                  Ardemagni 4 - involuto e sconclusionato, si divora un gol a 2 metri dalla porta, sostituituzione tardiva

                  Bidaoui 6 - sempre un po' confusionario ma è l'unico che prova a cambiare l'inerzia della partita, il gol di Asencio (che non ho visto) è merito suo
                  Laverone sv
                  Asencio 6 - sulla fiducia, visto che ha segnato

                  Novellino - E' vero che le assenze pesano (Di Tacchio in primis) ma non può giustificare sempre la sconfitta con il solito ritornello degli episodi, la squadra troppo spesso si smarrisce.
                  La stima rimane intatta, sono convinto che solo da lui può venire la sferzata per cambiare l'inerzia del nostro momento attuale.
                  Fino a gennaio si deve arrangiare ma poi pretenda dalla dirigenza i necessari rinforzi, soprattutto a centrocampo


                  Perché farti 1000 km,
                  quando puoi fallire comodamente a casa tua?
                  (Gianfranco Marziano)

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio
                    Scusa ma che doveva chiamare?
                    Quella palla era lenta, l'avrebbe presa Nestorovski
                    Chissà magari usciva verso il pallone che arrivava alto e urlava "lasciala" ! Ma ormai la frittata è fatta e soprattutto "del senno di poi son piene le fosse" ...

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da lupoclauss Visualizza il messaggio

                      Chissà magari usciva verso il pallone che arrivava alto e urlava "lasciala" ! Ma ormai la frittata è fatta e soprattutto "del senno di poi son piene le fosse" ...
                      Il pallone era tutt'altro che alto, Molina l'ha buttato dentro in spaccata per evitare che intervenisse Nestorovski. Non c'era nulla da fare per il portiere se non...soffiare quel pallone sopra la traversa.
                      "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

                      Commenta

                      attendi...
                      X