annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avellino-Ascoli pagelle...fra poco non vincete manco contro la Berretti...

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Avellino-Ascoli pagelle...fra poco non vincete manco contro la Berretti...

    Tenendo conto che affrontavamo una difesa di serie C. Addae, Varela e il nulla...

    O TACCONE SI INDEBITA O QUESTO AVELLINO RETROCEDE A GIUGNO INVECE DELLA PROSSIMA SETTIMANA...TROPPO GRAVE NON VINCERE QUESTE GARE CONTRO PESSIMI AVVERSARI.




    Radu 6.5

    Kresic 5 concede uno stop a Perez che è un bijou...

    Marchizza 5.5 a tratti ottimo, ad altri tratti un passaguai

    Laverone 6

    Falasco 5 tutto a 4 tocchi

    D'Angelo 5.5

    DI Tacchio 6

    Molina 4

    Bidaoui 6

    Castaldo 5.5 per il gol. non aver messo a figura di m...una difesaccia è un minus.

    Asencio 5 incredibile errore mentre la difesa ascolana guardava

    Ardemagni 5 contro de santis che marcava a caso riesce sono in un colpo di testa

    Camara 4.5
    Ultima modifica di granlupo; 16-12-2017, 17:19.
    TACCONE METTI QUESTI SLOGAN NELLO SPOGLIATOIO ...
    cinci sub noi PÄŤ Najhoršie než my , CINQ AU DESSOUS DE NOUS , FIVE BENEATH US, VYF HIERONDER AAN ONS, ПЕТ под нама, CINCO BAJO NOSOTROS, cinco embaixo de nós, pesë poshtë nesh

  • #2
    Radu 6,5: salva il risultato

    Falasco 5,5: è poco supportato da Biadoui nella fase difensiva, sfortunato (con il rimpallo in occasione del gol dell'Ascoli);

    Kresic 5,5: non dai mai quel senso di sicurezza;

    Marchizza 5,5: vedi Kresic

    Laverone 6,5: difende ed attacca come un forsennato, sebbene sia poco supportato da Molina;

    Bidaoui 6: è l'arma in più e dai suoi piedi nasce il gol del pareggio, ma ha un limite grosso: troppo egoista;

    Di Tacchio 5,5: è in fase calante, cosa (secondo me) abbastanza fisiologica;

    D'Angelo 6: non è lucidissimo, ma corre e lotta fino alla fine;

    Molina 4,5: sbaglia tutto quello che c'è da sbagliare;

    Castaldo 6: sbaglia subito un gol, poi realizza il pari e lotta fino alla fine;

    Asencio 4,5: non ne azzecca una;

    Ardemagni 5,5: meglio dello spagnolo, ma comunque poca roba;

    Camarà 4,5: tocca quattro palloni, un tiro ciccato, un cross sbagliato (con mancato appoggio a Laverone in sovrapposizione), un passaggio errato (con la squadra in contropiede) ed un fallo a limite della nostra area di rigore;

    Novellino 5,5: gli uomini erano contati e lui schiera la squadra con uno 4-4-2 che sembra più un 4-4-1-1, visto che Asencio giocava praticamente a centrocampo. Tardivo secondo me il cambio di Ardemagni e forse quello di Molina (anche se Camarà non ha fatto meglio). La squadra è molto statica sui calci piazzati, dove continua ancora a far fatica nelle marcature.
    Ultima modifica di Nicola; 16-12-2017, 17:46.
    Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

    Commenta


    • #3
      Radu 6,5
      un solo intervento, non facile, un dribbling in area, evitabile, e tantissimi rinvii

      Laverone 6,5
      sulla fascia destra è quello più lucido e presente, in entrambe le fasi. Anche oggi tenta la via del gol

      Kresic 5
      piedi di piombo, macchinoso e lento nel disimpegno col pallone. Non riesce ad anticipare Perez

      Marchizza 6
      tiene bene linea difensiva e avversari; una sola sbavatura su un rinvio di destro

      Falasco 5
      inizia bene poi comincia a sbagliare in appoggio e a perdersi gli avversari. Peggiora col passare del tempo e il pubblico lo becca

      Molina 4,5
      male male; non dà nessun contributo alla causa, anzi lascia pure Cinaglia libero di fornire l'assist a Perez

      D'Angelo 6
      cresce nella ripresa dopo un primo tempo in cui si fa notare solo per l'ammonizione e il bel tiro da fuori parato da Ragni. Sui cross in area è calamita di palloni: l'ultimo al 95°, termina di poco fuori

      Di Tacchio 7
      muscoli, polmoni e cervello della squadra; perde un brutto pallone nella ripresa da cui nasce una pericolosa azione ascolana ma è l'unica nota stonata. Prima fornisce un assist a Castaldo poi va vicino al gol di destro e nel finale di sinistro

      Bidaoui 6
      per più di mezz'ora giochiamo solo sulla nostra sinistra e gli avversari hanno modo di prendere le contromisure; è però una continua spina nel fianco con le sue accelerazioni e i suoi dribbling. Per due volte va alla conclusione, alla terza Castaldo mette dentro il tap-in

      Asencio 5
      non si ferma mai, impegno massimo ma contributo pressochè nullo oggi: sbaglia un gol che sembrava facile ed è sempre molto macchinoso con la palla tra i piedi

      Castaldo 6,5
      Si vede respingere il tiro in spaccata dopo pochi minuti, lesto a mettere dentro la parata (ennesima) di Ragni su Bidaoui. In mezzo diverse spizzate, un paio di appoggi intelligenti ai compagni e tanta tanta corsa...alla faccia dei 35 anni




      Ardemagni 6
      entra motivato e questo fa ben sperare: conquista punizioni, contrasta bene sui palloni aerei; peccato per il fuorigioco sulla ciabattata di Camarà

      Camarà s.v.
      10 minuti pochi per un voto ma riesce a far rimpiangere Molina. Difficile entrare in campo dopo 83 minuti di freddo ma qualcosa in più avrebbe potuto farla
      "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE" (E. De Filippo)

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio

        Camara 4.5
        Ecco il quinto da far accomodare nella macchina dei "non rimpianti" da accompagnare al casello dell'autostrada il 1 gennaio.

        Commenta


        • #5
          Oggi ho capito perchè Novellino faceva giocare Ardemagni anche se non era in forma, Asencio è solo tanta buona volontà.
          PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
          PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
          MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
          Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
          sigpic

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio
            Oggi ho capito perchè Novellino faceva giocare Ardemagni anche se non era in forma, Asencio è solo tanta buona volontà.
            non è ancora maturo per fare la prima punta a questi livelli, però per quello visto nelle altre partite è utilissimo nel gioco sporco di supporto alla punta.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Nicola Visualizza il messaggio

              Falasco 5,5: è poco supportato da Biadoui nella fase difensiva, sfortunato (con il rimpallo in occasione del gol dell'Ascoli);
              Ma perchè volevi che Bidaoui supportasse Falasco in fase difensiva ? Non l'ha mai fatto e ogni volta che ci tenta fa danni, oggi per poco non ci scappava il calcio di rigore per l'ascoli, questo è il classico calciatore che deve giocare solo d'attacco visto che la sua propensione e solo ed esclusivamente offensiva.
              PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
              PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
              MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
              Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
              sigpic

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio

                Ma perchè volevi che Bidaoui supportasse Falasco in fase difensiva ? Non l'ha mai fatto e ogni volta che ci tenta fa danni, oggi per poco non ci scappava il calcio di rigore per l'ascoli, questo è il classico calciatore che deve giocare solo d'attacco visto che la sua propensione e solo ed esclusivamente offensiva.
                Nel 4-4-2 i due esterni di centrocampo in fase offensiva ricevono il supporto dei terzini (sovrapposizioni), al contrario, in fase difensiva, sono gli esterni ad aiutare i terzini (raddoppio di marcatura). Non sono io a volere che Bidaoui supporti Falasco, dovrebbe volerlo il mister nel momento in cui schiera la squadra con questo modulo.
                Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio
                  Oggi ho capito perchè Novellino faceva giocare Ardemagni anche se non era in forma, Asencio è solo tanta buona volontà.
                  ...tenendo presente che spesso e volentieri andava a giocare (non credo per sua volontà) sulla linea dei centrocampisti.
                  Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Nicola Visualizza il messaggio

                    Nel 4-4-2 i due esterni di centrocampo in fase offensiva ricevono il supporto dei terzini (sovrapposizioni), al contrario, in fase difensiva, sono gli esterni ad aiutare i terzini (raddoppio di marcatura). Non sono io a volere che Bidaoui supporti Falasco, dovrebbe volerlo il mister nel momento in cui schiera la squadra con questo modulo.
                    Questo se non fai giocare Falasco e Bidaoui insieme, perchè uno non sa difendere (come dimostrato anche oggi) e l'altro sa solo attaccare, infatti novellino li aveva sperimentati una volta sola a cesena, aveva capito che non potevano coesistere e non li ha fatti giocare più insieme tranne per causa di forza maggiore come oggi o nel caso stai perdendo, quindi che ci può fare Novellino ? Anzi gli vanno fatti i complimenti perchè non li ha più usati insieme dopo Cesena, oggi di alternative ce ne era solo una praticabile per il 4-4-2, fare giocare molina a sinistra e camarà a destra per fare quello che dici tu, ma visto i risultati di quest'ultimo si capisce pure perchè Novellino ha pensato meglio uno che non aiuta in difesa invece di uno che fa danni sia in difesa che in attacco.
                    PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
                    PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
                    MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
                    Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
                    sigpic

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Nicola Visualizza il messaggio

                      ...tenendo presente che spesso e volentieri andava a giocare (non credo per sua volontà) sulla linea dei centrocampisti.
                      Si, tengo anche presente che ha sbagliato tutte le palle che ha toccato in qualsiasi parte del campo, compreso un gol dove era liberissimo da solo davanti al portiere e dove avrebbe avuto tutto il tempo per fare tutti i movimenti che voleva, volendo la poteva pure stoppare, fumarsi una sigaretta e poi sputare sul pallone che pure entrava senza essere disturbato da nessuno visto che il primo difensore era a 3 metri, mi verrebbe da dire che pure Vidallè l'avrebbe messa dentro e ho detto tutto.
                      PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
                      PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
                      MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
                      Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
                      sigpic

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio

                        Questo se non fai giocare Falasco e Bidaoui insieme, perchè uno non sa difendere (come dimostrato anche oggi) e l'altro sa solo attaccare, infatti novellino li aveva sperimentati una volta sola a cesena, aveva capito che non potevano coesistere e non li ha fatti giocare più insieme tranne per causa di forza maggiore come oggi o nel caso stai perdendo, quindi che ci può fare Novellino ? Anzi gli vanno fatti i complimenti perchè non li ha più usati insieme dopo Cesena, oggi di alternative ce ne era solo una praticabile per il 4-4-2, fare giocare molina a sinistra e camarà a destra per fare quello che dici tu, ma visto i risultati di quest'ultimo si capisce pure perchè Novellino ha pensato meglio uno che non aiuta in difesa invece di uno che fa danni sia in difesa che in attacco.

                        Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio

                        Si, tengo anche presente che ha sbagliato tutte le palle che ha toccato in qualsiasi parte del campo, compreso un gol dove era liberissimo da solo davanti al portiere e dove avrebbe avuto tutto il tempo per fare tutti i movimenti che voleva, volendo la poteva pure stoppare, fumarsi una sigaretta e poi sputare sul pallone che pure entrava senza essere disturbato da nessuno visto che il primo difensore era a 3 metri, mi verrebbe da dire che pure Vidallè l'avrebbe messa dentro e ho detto tutto.
                        Alla fine della fiera si può tranquillamente affermare che Novellino gioca sempre con una sola punta di ruolo (è da inizio campionato che predilige questo tipo gioco). La nostra squadra presenta diversi problemi in fase difensiva (con gli esterni che aiutano poco) e con il 4-4-2 spesso e volentieri soffriamo a centrocampo. Al momento, con questo materiale, credo che l'unico modulo che può garantirci attacco e copertura sia il 4-5-1 (che nella sola fase offensiva diventa 4-3-3).
                        Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

                        Commenta


                        • #13
                          Radu 6,5
                          Pronto e reattivo più volte, bravo anche nelle uscite alte. Addirittura si concede un dribbling per liberarsi del pressing avversario.

                          Laverone 6,5
                          Comincia male, proponendosi poco e intestardendosi nello stesso movimento a saltare l'avversario e sbagliandolo sempre allo stesso modo; mi pare anche che l'Ascolano che mette in mezzo l'assist per Peres fosse suo. Nella ripresa comincia a spingere e lo fa costantemente e in maniera più lucida, mettendo dentro qualche buon pallone e costringendo l'Ascoli a poche sortite sulla sua fascia. Riprova lo stesso tiro di Cittadella un paio di volte, ma in maniera più fiacca e imprecisa. Dovrei togliergli un punto (tanto ne ha avuti di più) per il gesto stupido che ci costringerà a tenerlo fuori per almeno due partite; la sfortuna ci perseguita, ma noi a volte le diamo una mano.

                          Kresic 5,5
                          Che fosse il meno tecnico dei nostri centrali lo sapevamo, ma oggi non fa sentire neanche la sua prestanza fisica e si perde Peres sul gol.

                          Marchizza 5,5
                          Non è che sbagli tantissimo, ma è lento e macchinoso; forse paga lo scotto delle alte aspettative che nutrivamo e delle tarantelle che abbiamo dovuto subire (non da lui) in sede di mercato.
                          Certo che non può essere questo il miglior prospetto tra i giovani difensori italiani, come era stato dipinto.

                          Falasco 5,5
                          Nel primo tempo sbaglia poco ed è uno dei più decisi in difesa; anche il suo errore più grave, al quale rimedia subito dopo, è dovuto all'eccessiva decisione con cui pressa l'attaccante ascolano (e anche a un errore di posizione rispetto a questi).
                          Però non si propone quasi mai in avanti (forse per le consegne di Novellino che sapeva di avere Bidaoui da quella parte) e nella ripresa sbaglia qualche cross e appoggio di troppo.
                          Non è il peggiore e spero non diventi capro espiatorio.

                          Molina 4,5
                          A volte impalpabile e a volte confusionario; il suo stato di forma è in calo, ma la sua riserva è Camara.

                          D'Angelo 5,5
                          Partita abbastanza anonima; se nella ripresa la squadra si allunga così tanto e allenta il pressing deve essere anche colpa sua.

                          Di Tacchio 6,5
                          Vale anche per lui il discorso del centrocampo troppo distante dagli attaccanti, ma dalla sua ha una verve maggiore del suo compagno di reparto, più palloni recuperati e messi in area e un paio di tiri pericolosissimi. Che la sorte ce lo tenga in salute.

                          Bidaoui 6,5
                          Stavolta anche se lo conoscono non riescono a fermarlo quanto vorrebbero, e se le sue azioni non sono sempre pericolose lo si deve soprattutto alla mancanza di sovrapposizioni o di prontezza dei compagni; quando questa c'è, pareggiamo. Se lo avessimo sfruttato di più avremmo altra classifica, secondo me. A cominciare da quella maledetta partita.

                          Asencio 5
                          L'impegno non manca ma il più delle volte sembra non capire bene quale sia il suo ruolo; comunque è mancante sia come centravanti boa che come finalizzatore, mangiandosi un gol facile.

                          Castaldo 6,5
                          Non è che faccia chissà cosa, ma sia per tocco che per difesa della palla e visione di gioco la differenza con altri è ancora lampante, in più ci mette il gol del pareggio; insomma il nostro miglior attaccante in questo periodo è ancora lui.

                          Ardemagni 6
                          Segnali di ripresa.

                          Camara s.v.
                          Di solito pochi minuti non valgono un voto, a meno che non si faccia qualcosa di determinante in bene o in male. Diciamo che siamo a Natale e finiamola qui; anzi, finiamola nel mercato di gennaio.

                          Novellino 5
                          Oggi non aveva molte scelte, e i rincalzi sembrano giustificare quelle fatte; ma se la squadra che lui guida ormai da un anno solare non ha ancora un gioco definito e si affida esclusivamente a calci piazzati e azioni estemporanee del singolo per creare occasioni non può non essere anche colpa sua. E se pure oggi dice che alla squadra non può rimproverare nulla, lo conferma.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio

                            Novellino 5
                            Oggi non aveva molte scelte, e i rincalzi sembrano giustificare quelle fatte; ma se la squadra che lui guida ormai da un anno solare non ha ancora un gioco definito e si affida esclusivamente a calci piazzati e azioni estemporanee del singolo per creare occasioni non può non essere anche colpa sua. E se pure oggi dice che alla squadra non può rimproverare nulla, lo conferma.
                            ...completamente d'accordo!
                            Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Nicola Visualizza il messaggio




                              Alla fine della fiera si può tranquillamente affermare che Novellino gioca sempre con una sola punta di ruolo (è da inizio campionato che predilige questo tipo gioco). La nostra squadra presenta diversi problemi in fase difensiva (con gli esterni che aiutano poco) e con il 4-4-2 spesso e volentieri soffriamo a centrocampo. Al momento, con questo materiale, credo che l'unico modulo che può garantirci attacco e copertura sia il 4-5-1 (che nella sola fase offensiva diventa 4-3-3).
                              E posso anche essere d'accordo con te, solo se scrivi che Molina aiuta sempre in difesa, ripeto SEMPRE, ogni partita puntualmente fa la fase difensiva quando non si è in possesso palla e anche Laverone che non sa difendere fa bella figura quando sono in due contro uno, si fa vedere in avanti quando abbiamo palla noi, fa un lavoro di sacrificio cercando di coprire tutto il campo, lavoro che viene molte volte sottovalutato, oggi in un azione di contropiede è arrivato in area di rigore avversaria facendo un tiro con le ultime forze che gli erano rimaste, penso che dopo quell'azione in cui si è accasciato stremato, solo io ho pensato bene di fargli un applauso per la dedizione e il sacrificio che ci mette ogni volta nello svolgere entrambi le fasi, è vero che non è più quello di inizio stagione, ma dopo aver giocato quasi sempre per novanta minuti a tutto campo, è impossibile mantenere la velocità e i ritmi di quel periodo, qualcuno penserà che sarebbe bene farlo riposare un pò e io potrei anche essere d'accordo, ma se poi vedi i sostituti stile camarà oggi, capisci perchè è meglio tenersi un molina non in forma che certi calciatori.
                              PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
                              PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
                              MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
                              Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
                              sigpic

                              Commenta

                              attendi...
                              X