annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avellino-Ascoli pagelle...fra poco non vincete manco contro la Berretti...

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Di Tacchio migliore in campo, ha annullato completamente Addae, il loro più temibile.
    https://irpinemanie.wordpress.com/
    AZKABAN PRESENTE
    HIRPUS HARPE TAHE' KYUI'

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
      Novellino 5
      Oggi non aveva molte scelte, e i rincalzi sembrano giustificare quelle fatte; ma se la squadra che lui guida ormai da un anno solare non ha ancora un gioco definito e si affida esclusivamente a calci piazzati e azioni estemporanee del singolo per creare occasioni non può non essere anche colpa sua. E se pure oggi dice che alla squadra non può rimproverare nulla, lo conferma.
      Forse ti stai confondendo con Toscano o forse hai la memoria corta e pure come dici tu stiamo parlando solo degli ultimi 365 giorni, vai a rileggere quando sostituì toscano cosa dissero su questo forum tutti gli utenti dopo aver visto le prime partite di novellino, oppure dopo le 6 vittorie consecutive, ma forse sono ricordi troppo lontani, allora passiamo a questo campionato, vai a rileggere tutti i commenti di inizio stagione dove tutti erano estasiati dallo spettacolo offerto anche quando si perdeva, poi è arrivata la sconfitta contro la salernitana e abbiamo azzerato tutto, questa squadra giocava, gioca e giocherà con il 4-4-2 (o 4-4-1-1 se vi piace di più) il gioco che ha sempre fatto e voluto novellino, se le cose sono cambiate, non è certo per colpa di novellino anzi a lui va dato atto e merito di non essersi chiuso in un integralismo zemaniano che ci avrebbe portato dritto alla retrocessione con la difesa che abbiamo.
      PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
      PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
      MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
      Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
      sigpic

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio

        Forse ti stai confondendo con Toscano o forse hai la memoria corta e pure come dici tu stiamo parlando solo degli ultimi 365 giorni, vai a rileggere quando sostituì toscano cosa dissero su questo forum tutti gli utenti dopo aver visto le prime partite di novellino, oppure dopo le 6 vittorie consecutive, ma forse sono ricordi troppo lontani, allora passiamo a questo campionato, vai a rileggere tutti i commenti di inizio stagione dove tutti erano estasiati dallo spettacolo offerto anche quando si perdeva, poi è arrivata la sconfitta contro la salernitana e abbiamo azzerato tutto, questa squadra giocava, gioca e giocherà con il 4-4-2 (o 4-4-1-1 se vi piace di più) il gioco che ha sempre fatto e voluto novellino, se le cose sono cambiate, non è certo per colpa di novellino anzi a lui va dato atto e merito di non essersi chiuso in un integralismo zemaniano che ci avrebbe portato dritto alla retrocessione con la difesa che abbiamo.
        Per me Novellino ha smesso di essere Novellino per trasformarsi in un "Toscano " qualsiasi dalla partita con il Cesena, 1-1 dello scorso anno: da allora, per me, irriconoscibile.
        "Non esistono donne brutte ma solo poca vodka".

        A chi non beve vino Dio neghi anche l'acqua!

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da Patriglione Visualizza il messaggio

          Per me Novellino ha smesso di essere Novellino per trasformarsi in un "Toscano " qualsiasi dalla partita con il Cesena, 1-1 dello scorso anno: da allora, per me, irriconoscibile.
          Non mi sembra che a inizio stagione abbia giocato alla toscano.
          PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
          PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
          MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
          Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
          sigpic

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio

            Forse ti stai confondendo con Toscano o forse hai la memoria corta e pure come dici tu stiamo parlando solo degli ultimi 365 giorni, vai a rileggere quando sostituì toscano cosa dissero su questo forum tutti gli utenti dopo aver visto le prime partite di novellino, oppure dopo le 6 vittorie consecutive, ma forse sono ricordi troppo lontani, allora passiamo a questo campionato, vai a rileggere tutti i commenti di inizio stagione dove tutti erano estasiati dallo spettacolo offerto anche quando si perdeva, poi è arrivata la sconfitta contro la salernitana e abbiamo azzerato tutto, questa squadra giocava, gioca e giocherà con il 4-4-2 (o 4-4-1-1 se vi piace di più) il gioco che ha sempre fatto e voluto novellino, se le cose sono cambiate, non è certo per colpa di novellino anzi a lui va dato atto e merito di non essersi chiuso in un integralismo zemaniano che ci avrebbe portato dritto alla retrocessione con la difesa che abbiamo.
            Non ho la memoria corta, e sono il primo a riconoscere i meriti di Novellino nella scorsa salvezza (ottenuta partendo da una situazione difficilissima, ma, a volte lo si dimentica, a 8 minuti dalla fine dell'ultima partita contro una squadra già retrocessa), ma siccome non si vive di rendita in nessun campo lavorativo e già nello scorso campionato -dopo un inizio molto positivo dovuto anche alla scossa del cambio e al confronto con l'Avellino di Toscano- si erano verificati dei cali notevoli di rendimento della squadra, come qualcuno ha qui ricordato, si può mettere in dubbio anche lui e non genericamente ma per delle specifiche scelte tecniche come giocatori in ruoli sbagliati, frequenti cali di concentrazione della squadra durante la partita e soprattutto atteggiamento troppo difensivistico e talvolta impaurito (non può dipendere solo dai giocatori, non è che ce li siamo andati a scegliere tutti distratti e cacasotto, anche perché in tante occasioni li abbiamo visti concentrati e arrembanti). Il maggior merito di Novellino era stato quello di far fare a tutti quello che dovevano nel loro ruolo, di infondere serenità alla squadra e dargli la consapevolezza di poter ottenere il risultato; tutte cose che quest'anno mi paiono i punti deboli della squadra, invece. Faccio alcuni esempi concreti:

            Se al posto di inserire Bidaoui metti Paghera in quella partita, hai molte maggiori probabilità di tenere un avversario frastornato dal 2-0 vicino alla sua area (secondo me finisce minimo 3-0) e il campionato prende un'altra strada.
            Se con alcune squadre va bene il 3-5-2, contro squadre che si difendono in 10 togli un uomo alla manovra.
            Se tieni i mediani schiacciati sulla difesa la squadra si allunga e dai modo agli avversari di attaccarti o difendersi meglio.
            Se tieni in campo un Ardemagni nullo e togli Asencio che si stava battendo bene, dai un segnale sbagliato alla squadra oltre che fare una sostituzione discutibile.
            Se quando sei in difficoltà di gioco tieni l'unico che salta l'uomo e ti inventa qualcosa in panchina o lo fai entrare nell'ultimo quarto d'ora non sfrutti il nostro potenziale.

            Poi ripeto, come fa uno a prendersi gli onori e non gli oneri del rendimento della squadra? Tu mi sai dire come gioca questo Avellino? Quali sono i suoi movimenti di manovra? Come mai siamo così mediocri nei movimenti senza palla?
            Io ho visto squadre, anche di alta classifica, giocare catenaccio e contropiede; mi va bene: catenaccio e contropiede. Oppure gioco sulle fasce e cross, o palla al centravanti boa che fa salire la squadra e permette gli inserimenti centrali, come abbiamo fatto nel migliore momento dello scorso campionato; mi va bene anche questo.
            Ma oggi vorrei sapere quali sono gli schemi di gioco dell'Avellino.
            Ultima modifica di lupomannarow; 17-12-2017, 11:18.

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
              Non ho la memoria corta, e sono il primo a riconoscere i meriti di Novellino nella scorsa salvezza (ottenuta partendo da una situazione difficilissima, ma, a volte lo si dimentica, a 8 minuti dalla fine dell'ultima partita contro una squadra già retrocessa),
              Ti sei dimenticato della penalizzazione, senza quella ci saremmo salvati anche con un pareggio all'ultima.

              Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
              ma siccome non si vive di rendita in nessun campo lavorativo e già nello scorso campionato -dopo un inizio molto positivo dovuto anche alla scossa del cambio e al confronto con l'Avellino di Toscano- si erano verificati dei cali notevoli di rendimento della squadra, come qualcuno ha qui ricordato, si può mettere in dubbio anche lui e non genericamente ma per delle specifiche scelte tecniche come giocatori in ruoli sbagliati, frequenti cali di concentrazione della squadra durante la partita e soprattutto atteggiamento troppo difensivistico e talvolta impaurito (non può dipendere solo dai giocatori, non è che ce li siamo andati a scegliere tutti distratti e cacasotto, anche perché in tante occasioni li abbiamo visti concentrati e arrembanti).
              Noi dobbiamo parlare di allenatori nella media della nostra realtà, se tenevi guardiola e il mancherster city allora ti potevo capire, io in giro non ne vedo meglio di novellino con tutte le pecchè che ha avuto, mi viene in mente la discussione che ho avuto qualche giorno fa con un collega tifosissimo del venezia, si lamentava del non gioco, del fatto che non tirano in porta, che erano incostanti e via dicendo, dimenticandosi che hanno una squadraccia e che il loro attacco si basa solo ed esclusivamente sulla vena realizzativa di zigoni e nonostante ciò, è da inizio stagione che sono in zona play-off, dovrebbero fargli una statua a inzaghi.

              Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
              Il maggior merito di Novellino era stato quello di far fare a tutti quello che dovevano nel loro ruolo, di infondere serenità alla squadra e dargli la consapevolezza di poter ottenere il risultato; tutte cose che quest'anno mi paiono i punti deboli della squadra, invece. Faccio alcuni esempi concreti:

              Se al posto di inserire Bidaoui metti Paghera in quella partita, hai molte maggiori probabilità di tenere un avversario frastornato dal 2-0 vicino alla sua area (secondo me finisce minimo 3-0) e il campionato prende un'altra strada.
              sei arrivato tardi, l'hanno detto tutti e io per primo che in quella partita ha fatto una cazzata grande.

              Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
              Se con alcune squadre va bene il 3-5-2, contro squadre che si difendono in 10 togli un uomo alla manovra.
              Se tieni i mediani schiacciati sulla difesa la squadra si allunga e dai modo agli avversari di attaccarti o difendersi meglio.
              Infatti Novellino in panchina gli dice proprio quello, mi raccomando, non rimanete corti.

              Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
              Se tieni in campo un Ardemagni nullo e togli Asencio che si stava battendo bene, dai un segnale sbagliato alla squadra oltre che fare una sostituzione discutibile.
              L'hai visto solo tu che Asencio si batteva bene, oggi dimostrazione lampante, infatti per il resto degli utenti del forum la sostituzione è stata pure tardiva

              Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
              Se quando sei in difficoltà di gioco tieni l'unico che salta l'uomo e ti inventa qualcosa in panchina o lo fai entrare nell'ultimo quarto d'ora non sfrutti il nostro potenziale.
              E qua facciamo il gioco della coperta corta, metti bidaoui e hai sicuramente uno che ti aiuta molto a livello offensivo, ma poi in difesa chi ci torna ? Oggi sulla sinistra c'erano voragini e Falasco che già non sa difendere si trovava sempre in due contro uno.

              Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
              Poi ripeto, come fa uno a prendersi gli onori e non gli oneri del rendimento della squadra? Tu mi sai dire come gioca questo Avellino? Quali sono i suoi movimenti di manovra?
              Io ho visto squadre, anche di alta classifica, giocare catenaccio e contropiede; mi va bene: catenaccio e contropiede. Oppure gioco sulle fasce e cross, o palla al centravanti boa che fa salire la squadra e permette gli inserimenti centrali, come abbiamo fatto nel migliore momento dello scorso campionato; mi va bene anche questo.
              Ma oggi vorrei sapere quali sono gli schemi di gioco dell'Avellino.
              E adesso te lo spiego come gioca, palla a terra e mettiamo cross sia con i terzini che con i giocatori di fascia per ardemagni che da bomber di area di rigore prima o poi la dovrebbe mettere dentro, giochiamo palla a terra con verticalizzazioni fatte dai giocatori di fascia per i vari inserimenti centrali dei morosimi e company, quest'ultima opzione l'hai persa perchè non hai più morosini e non siamo riusciti a trovare in squadra un degno sostituto, la seconda opzione l'hai persa perchè le squadre avversarie avevano capito che senza morosini attaccavamo esclusivamente sulle fasce e ci raddoppiavano e triplicavano una bellezza, pure bidaoui che è bravo nel dribbling diventava nullo, quindi si è passato a un 3-5-2 dove abbiamo pensato prima a non prenderle ed è questo il nostro gioco, questi sono i fatti, questo modulo ti ha permesso di mantenerti in un limbo di classifica che io firmerei a fine campionato ed è quello che mi interessa, altro che gioco e cazzi vari.
              Ultima modifica di lupoveneziano; 17-12-2017, 12:03.
              PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
              PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
              MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
              Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
              sigpic

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio
                Ti sei dimenticato della penalizzazione, senza quella ci saremmo salvati anche con un pareggio all'ultima.
                Prima della partita col Latina (e delle precedenti) sapevamo della penalizzazione, anzi sapevamo di una penalizzazione più pesante di quella effettivamente avuta poi, quindi l'approccio alle partite doveva tenerne conto ancora di più. Visto che sto parlando di gestione della squadra, è incontestabile che siamo arrivati a quella partita dopo 2 punti in 5 partite e sapendo che avremmo dovuto vincerla per salvarci. E l'abbiamo comunque vinta nel modo che sappiamo.

                Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio
                sei arrivato tardi, l'hanno detto tutti e io per primo che in quella partita ha fatto una cazzata grande.
                Anch'io avevo già scritto di quella partita maledetta, mica è una gara a chi fa prima... ho elencato le mancanze di Novellino e ho messo innanzitutto quella, che ci è costata molto, molto più cara di quei 3 punti.

                Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio
                Infatti Novellino in panchina gli dice proprio quello, mi raccomando, non rimanete corti.
                L'atteggiamento di una squadra in campo lo si prepara durante la settimana, settimana dopo settimana, non solo su una lavagna o gridandolo dalla panchina, e lo si detta anche con le sostituzioni.
                Inoltre, se Novellino gli dice di stare corti e i nostri non lo fanno, tre sono le cose: o si spiega male (ovvero non da loro i riferimenti e le consegne giuste) durante la settimana, settimana dopo settimana, o i nostri sono troppo stanchi per stare corti (quindi si tratterebbe di preparazione carente, cosa di cui l'allenatore è responsabile) oppure c'ammo juto a recoglie tutti i chiù sciemi 'ra serie B. Quest'ultima ipotesi mi pare statisticamente poco probabile.

                Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio
                L'hai visto solo tu che Asencio si batteva bene, oggi dimostrazione lampante, infatti per il resto degli utenti del forum la sostituzione è stata pure tardiva
                Non stavo ovviamente parlando della partita di ieri, tanto che nelle pagelle ho dato 5 ad Asencio e 6 ad Ardemagni, ma di quella col Parma, che può essere presa ad esempio di altre sostituzioni sbagliate.

                Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio
                E qua facciamo il gioco della coperta corta, metti bidaoui e hai sicuramente uno che ti aiuta molto a livello offensivo, ma poi in difesa chi ci torna ? Oggi sulla sinistra c'erano voragini e Falasco che già non sa difendere si trovava sempre in due contro uno.
                Il problema non è tanto che Bidaoui non torna, è che quando la squadra è così lunga non puoi pretendere che Bidaoui rientri ogni volta che perdiamo palla; se i mediani accompagnassero di più l'azione offensiva saremmo più corti, avremmo maggiori alternative di manovra renderemmo molto meno probabile la costruzione del contropiede, soprattutto contro squadre francamente meno che mediocri come l'Ascoli di sabato.

                Originariamente inviato da lupoveneziano Visualizza il messaggio
                E adesso te lo spiego come gioca, palla a terra e mettiamo cross sia con i terzini che con i giocatori di fascia per ardemagni che da bomber di area di rigore prima o poi la dovrebbe mettere dentro, giochiamo palla a terra con verticalizzazioni fatte dai giocatori di fascia per i vari inserimenti centrali dei morosimi e company, quest'ultima opzione l'hai persa perchè non hai più morosini e non siamo riusciti a trovare in squadra un degno sostituto, la seconda opzione l'hai persa perchè le squadre avversarie avevano capito che senza morosini attaccavamo esclusivamente sulle fasce e ci raddoppiavano e triplicavano una bellezza, pure bidaoui che è bravo nel dribbling diventava nullo, quindi si è passato a un 3-5-2 dove abbiamo pensato prima a non prenderle ed è questo il nostro gioco, questi sono i fatti, questo modulo ti ha permesso di mantenerti in un limbo di classifica che io firmerei a fine campionato ed è quello che mi interessa, altro che gioco e cazzi vari.
                I cross però li mettiamo quasi sempre da una distanza di 6/7 metri almeno dal vertice dell'area di rigore, soprattutto da destra, e ti può andare bene come a Perugia o come stava andando bene ieri con Asencio, ma ammetterai che è uno schema che aiuta molto i difensori avversari, soprattutto con lo stato di forma attuale di Ardemagni. Poi da quando, forzato anche dagli eventi, Novellino ha reinserito Bidaoui (perché prima non lo metteva secondo me per la sua mentalità difensivista, che con la nostra rosa ha effetti nefasti), abbiamo cominciato a rivedere anche altri modi di mettere palla al centro. Le verticalizzazione le facevamo anche per Ardemagni, Castaldo, D'Angelo ecc., non è che se manca Morosini (veramente determinante in poche occasioni, sempre sostituito e una volta relegato in panchina, giusto per non creare alibi) non li puoi fare più e smetti di avere soluzioni offensive; semplicemente non facciamo più movimento senza palla e quindi i tagli dentro perdono di significato, ma il problema è quello, non l'assenza di Morosini. Se un allenatore non fornisce alternative di gioco alla squadra e affida le sue sorti a un unico giocatore che non sia Maradona o Ronaldo si castra da solo.

                Comunque possiamo evitare di ribattere punto per punto, io so che le responsabilità non sono tutte di Novellino, che ha qualche attenuante (la panchina carente più degli infortuni, perché né Rizzato, né Lasik né Morosini avevano dimostrato di poter cambiare radicalmente il volto di questa squadra) e che non so quali sarebbero le soluzioni alternative a lui che la società si potrebbe permettere. La mia non è una campagna contro l'allenatore, ma la sua esperienza e i suoi meriti non devono renderlo invulnerabile alle critiche e neanche alla possibilità di un esonero se il trend dovesse continuare a essere questo (13 punti nelle prime 7, 9 punti nelle ultime 12), perché continuando così c'è il forte rischio di retrocedere.
                Abbiamo mandato via gente come Tesser e invece pare che Novellino sia intoccabile, forse per la paura di trovarsi in mano a un altro Toscano o Marcolin; ma questo non so quanto bene faccia alla squadra e a Novellino stesso. Tra parentesi, del bel gioco interessa poco anche a me, tanto che ero un estimatore di Rastelli, che però era un motivatore eccellente e preparava le partite come doveva. Invece questo Avellino è mentalmente fragile, e sembra motivarsi solo quando non ha più nulla da perdere.

                Commenta


                • #23
                  Radu 6
                  Falasco 5
                  Kresic 5,5:
                  Marchizza 6
                  Laverone 6,5:
                  Bidaoui 6,5
                  Di Tacchio 6
                  D'Angelo 6.5
                  Molina 5
                  Castaldo 7
                  Asencio 5

                  Ardemagni 5,5:
                  Camarà 4

                  Novellino 6

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da lupomannarow Visualizza il messaggio
                    Comunque possiamo evitare di ribattere punto per punto, io so che le responsabilità non sono tutte di Novellino, che ha qualche attenuante (la panchina carente più degli infortuni, perché né Rizzato, né Lasik né Morosini avevano dimostrato di poter cambiare radicalmente il volto di questa squadra) e che non so quali sarebbero le soluzioni alternative a lui che la società si potrebbe permettere. La mia non è una campagna contro l'allenatore, ma la sua esperienza e i suoi meriti non devono renderlo invulnerabile alle critiche e neanche alla possibilità di un esonero se il trend dovesse continuare a essere questo (13 punti nelle prime 7, 9 punti nelle ultime 12), perché continuando così c'è il forte rischio di retrocedere.
                    Abbiamo mandato via gente come Tesser e invece pare che Novellino sia intoccabile, forse per la paura di trovarsi in mano a un altro Toscano o Marcolin; ma questo non so quanto bene faccia alla squadra e a Novellino stesso. Tra parentesi, del bel gioco interessa poco anche a me, tanto che ero un estimatore di Rastelli, che però era un motivatore eccellente e preparava le partite come doveva. Invece questo Avellino è mentalmente fragile, e sembra motivarsi solo quando non ha più nulla da perdere.
                    Non ti voglio ribattere punto per punto, anche perchè fondamentalmente il tuo discorso finale lo trovo condivisibile, anzi questa discussione è nata solo perchè hai dato 5 a novellino reo di non ever dato un gioco a quest'avellino da quando è arrivato, cosa che secondo me è palesemente smentita dai fatti, quando il nostro mister ha potuto questa squadra l'ha fatta giocare bene, in altre occasioni da vecchio volpone ha badato solo al risultato e sotto questo punto di vista condivido in pieno la sua visione, basta vedere cosa è successo a Giunti al Perugia, ad inizio campionato la davano già in serie A appena le squadre avversarie hanno capito come giocavano hanno incominciato a perdere e Giunti è diventato il più fesso degli allenatori, alla fine della fiera i risultati danno ragione al nostro mister ed è quello che conta, scrivi che non deve essere invulnerabile alle critiche ? E chi è che non lo è ??? Io stesso l'ho criticato più volte, che non deve essere intoccabile e che se continua con una media da retrocessione deve essere esonerato ? E CI MANCHEREBBE ! Su certe cose ci sono pochi dubbi, anzi se veniva esonerato qualche partita fà e prendevamo Cosmi, stai tranquillo che non mi sarei strappato i capelli, comunque oggi dopo il clamoroso pareggio del Venezia recuperato dal Foggia segnando 2 gol nei minuti di recupero dopo che Falzerano aveva preso il palo a porta vuota, il collega è venuto vicino e mi ha detto: hai visto cosa succede ad essere difensivisti ? E mi ha elencato tutte le partite (compresa quella di avellino) dove hanno pareggiato dopo essere stati in vantaggio, io l'ho guardato e gli ho elencato tutte le partite che abbiamo perso dopo essere passati in vantaggio, fine della discussione.
                    PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
                    PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
                    MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
                    Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
                    sigpic

                    Commenta

                    attendi...
                    X