annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Brescia-Avellino pagelle: vittoria ma quanta passione ci aspetta con questa difesa

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Brescia-Avellino pagelle: vittoria ma quanta passione ci aspetta con questa difesa

    Radu 6

    Falasco 4.5 perchè evita in spaccata un entrata di caracciolo

    kresic 4 disastro totale..torregrossa poteva farne 4 di gol e ci ha graziato altre due volte su una caduta comica e un movimento rallenty

    Migliorini 5 si rifà nella ripresa

    ngawa 5 un retropassaggio horror, ma il meno peggio in chiusura

    di risio 5.5 solo perchè all'esordio

    d'angelo 5.5 con quei 20 minuti finali di voglia dopo un primo tempo da osservatore di scorribande...tipico fuori casa.

    bidaoui 7 dietro lascia falasco solo ma davanti è l'unico che fuori casa è inamovibile.

    molina 6 per il gol e la corsa incessante, ma fuori casa per tutelare la difesa metterei laverone titolare...non difende.

    castaldo 6.5 una buona ripresa e la perla dopo un anonimo primo tempo

    asencio 5 l'errore sotto porta è netto

    gavazzi 6.5 entra bene, dà il via a due ripartenze e anche a centrocampo raccoglie le respinte della difesa piu volte.

    novellino boh...io penso che qualche colpa l'abbia pure lui se si vedono cose da interregionale in difesa...i primi 20 minuti non so come il brescia non abbia messo 3 gol non avendo alcuna opposizione
    Ultima modifica di granlupo; 21-01-2018, 18:45.
    TACCONE METTI QUESTI SLOGAN NELLO SPOGLIATOIO ...
    cinci sub noi PÄŤ Najhoršie než my , CINQ AU DESSOUS DE NOUS , FIVE BENEATH US, VYF HIERONDER AAN ONS, ПЕТ под нама, CINCO BAJO NOSOTROS, cinco embaixo de nós, pesë poshtë nesh

  • #2
    Sembra quasi che abbiamo perso. Primo tempo terribile, ma secondo ottimo, non solo per i due gol, ma perché abbiamo tenuto in pugno la gara. Finalmente un finale in crescendo invece che in apnea!
    Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Supernaut Visualizza il messaggio
      Sembra quasi che abbiamo perso. Primo tempo terribile, ma secondo ottimo, non solo per i due gol, ma perché abbiamo tenuto in pugno la gara. Finalmente un finale in crescendo invece che in apnea!
      pagelle in base al rendimento..per me con quell'atteggiamento difensivo la perdi 9 volte su 10. Il Brescia doveva stare 3-0 al 10 minuto.
      Pure quando vincemmo col foggia 5-1 vidi cose horror dietro (suagher che marcava a cazzo) e fui attaccato...poi la (in)difesa purtroppo ha dato ragione con numeri impressionanti.

      Vittoria del caso. Va Benissimo ma poichè so se la sorte 3 ti dà e 6 ti leva...vediamo di trovare una quadratura che porti a punti meritati.
      TACCONE METTI QUESTI SLOGAN NELLO SPOGLIATOIO ...
      cinci sub noi PÄŤ Najhoršie než my , CINQ AU DESSOUS DE NOUS , FIVE BENEATH US, VYF HIERONDER AAN ONS, ПЕТ под нама, CINCO BAJO NOSOTROS, cinco embaixo de nós, pesë poshtë nesh

      Commenta


      • #4
        podio agevole
        1° bidaoui
        2° castaldo
        3° molina

        Commenta


        • #5
          Radu 6,5
          incolpevole sui gol, salva sulla punizione di Caracciolo, un altro paio di interventi sicuri

          Ngawa 6
          non una delle sue migliori partite; comincia male con un brutto retropassaggio poi cresce d'intensità e non sbaglia più nulla

          Migliorini 6
          nell'imbarcata del primo tempo mi è sembrato il meno responsabile, sicuramente decisivi nella ripresa alcuni suoi interventi in scivolata

          Kresic 5
          media tra un primo tempo orribile (secondo gol sulla coscienza) e una ripresa dove ha dominato sui palloni alti; sul rigore ho un'interpretazione tutta mia: lo tiene per la maglia ma Torregrossa (che aveva fatto l'inzaghi pure nel primo tempo) era già in caduta e non è la sua trattenuta a provocarla

          Falasco 4,5
          si è fatto sorprendere da Torregrossa sull'1-1 e l'ha osservato battere a rete un minuto dopo. In generale oggi in grossa difficoltà

          Molina 5
          È la prima volta che metto un'insufficienza ad un calciatore che ha segnato un gol in una partita vinta. Scelte sbagliate e svariati palloni persi alcuni dei quali pericolosissimi

          De Risio 6
          Buona personalità, non fa cose trascendentali ma l'ordinario lo fa abbastanza bene. Fino al gol di Molina Novellino lo scambia di posto con D'Angelo per provare a mettere un argine alle incursioni di Bisoli.

          D'Angelo 5,5
          in confusione totale nella prima mezz'ora, anche lui un po' meglio nella ripresa

          Bidaoui 7
          Assist, gran gol e tante sgroppate.

          Asencio 6
          Solo per l'impegno e la tanta corsa. Arriva stremato ma doveva rendere giustizia a Castaldo

          Castaldo 7
          Pregevole gol di esterno destro e traversa su delizioso cuppino.



          Gavazzi 6,5
          Qualche buona ripartenza. Bentornato

          Laverone s.v.

          Pecorini s.v.
          "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE" (E. De Filippo)

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio

            Vittoria del caso.
            A Brescia pure avrebbero potuto dirlo, se fosse finita 2-1, visto il doppio regalo a Torregrossa in un minuto. Il caso però nel calcio non esiste, secondo me. Gli episodi sono sempre figli dell'atteggiamento e delle probabilità che ti stai creando.

            Nel secondo tempo abbiamo giocato bene, il pallino è sempre stato in mano nostra. Gli episodi non si sarebbero mai verificati altrimenti. Sono frutto dei nostri tentativi e delle difficoltà date all'avversario.

            Con questo non voglio chiudere gli occhi sui problemi, che pure ci sono. Cerchiamo però di guardare anche le cose positive, che a loro volta ci sono state e nulla è piovuto dal cielo.
            Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio
              Radu 6,5
              incolpevole sui gol, salva sulla punizione di Caracciolo, un altro paio di interventi sicuri
              Una piccola percentuale sul secondo gliela do, perché Torregrossa se l'aggiusta per bene e lui realizza di doverlo andare a chiudere con quell'attimo di ritardo che vanifica il tentativo (comunque disperato).
              Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

              Commenta


              • #8
                I due centrali di difesa nella prima mezz'ora mi sembravano gli asini in mezzo ai suoni. Kresic in particolare non è proprio cosa, tra le tante perle di oggi ricorderò il 37enne Caracciolo che, nonostante i 15 anni in più, lo brucia nello scatto. Ngawa, il meno peggio ma anche lui ha regalato qualche perla (un disimpegno che mi ha ricordato quello di Parma al primo minuto).

                Commenta


                • #9
                  Radu 6,5: incolpevole sui gol, ci tiene a galla deviando, sul palo, la punizione di Caracciolo;

                  Ngawa 5,5: partita non impeccabile, meglio (come tutta la squadra) nel secondo tempo;

                  Kresic 5: primo tempo disastroso, nelle ripresa fa la voce grossa sulle palle alte;

                  Migliorini 5,5: un pochino meglio di Kresic

                  Falasco 5: della sua disastrosa partita voglio ricordare soltanto un ottimo intervento (abbastanza rischioso) in area che evita il 3-1;

                  Molina 6,5: segna e corre fino al 95', alcune volte è tatticamente indisciplinato;

                  D'Angelo 6,5: cuore di capitano (cuore e polmoni per tutta la durata del match);

                  De Risio 6: viene subito lanciato nella mischia, gioca una partita sufficiente (con qualche errore, forse, dettato dall'inesperienza);

                  Biadaoui 7,5: gol, assist e causa del mal di testa di tanti giocatori bresciani (che alcune volte lo triplicavano);

                  Asencio 5,5: lotto, come al solito, ma fallisce l'occasione del 4-2;

                  Castaldo 7: primo tempo abulico, secondo tempo da categoria superiore (peccato per la traversa);

                  Gavazzi 6: bentornato Gava;

                  Laverone 6,5: esperienza al servizio della squadra nel finale, attacca e difende con tanta intelligenza;

                  Pecorini sv

                  Novellino 6: nel primo tempo la difesa è stata imbarazzante (roba da terza categoria), anche se la colpa è stata data al sole, mentre nella ripresa la squadra è sembrata trasformata (avrà influito il pareggio regalato dal Brescia?). Sul 3-2 sostituisce Bidaoui (non si sa il motivo), ma nel calcio chi vince ha sempre ragione. Non facciamo voli pindarici, -19 alla vetta della montagna, forza!

                  Taccone 7,5: leggevo pochi minuti fa di una dichiarazione (riguardante la vicenda Cabezas) sui tifosi: "si facessero i caxxi loro", che non so se corrisponda al vero... ma che condivido in pieno, perché veramente siamo ai limiti del ridicolo. Siamo una piazza di merda e ripeterò fino alla morte che quei due gruppi su Facebook sono la vergogna di una intera tifoseria. Offese al Presidente (maiale, porco, voccone, vecchio rimbambito), offese ai tifosi che non la pensano come loro (tacchini), offese ai calciatori (soprattutto quelli di colore), offese a De Vito (cameriere), robe vergognose.

                  De Vito 6,5: a differenza degli altri anni la strategia sembra essere cambiata, gli acquisti nel mercato di riparazione non vengono fatti ad inizio gennaio; riuscire a piazzare Moretti e Paghera sarebbe un colpo non da poco, che alleggerirebbe le casse societarie e forse ci consente di acquistare un paio di giovani di prospettiva (Mastalli e quello del Carpi?). A mio giudizio la squadra ha bisogno anche di un difensore centrale esperto (Blanchard? Magari) e di una punta (perché Morosini rimane comunque un'incognita), vedremo come andrà a finire.

                  Tifosi presenti a Brescia 10: unici ed inimitabili!

                  Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Nicola Visualizza il messaggio

                    Novellino 6: nel primo tempo la difesa è stata imbarazzante (roba da terza categoria), anche se la colpa è stata data al sole, mentre nella ripresa la squadra è sembrata trasformata (avrà influito il pareggio regalato dal Brescia?). Sul 3-2 sostituisce Bidaoui (non si sa il motivo), ma nel calcio chi vince ha sempre ragione. Non facciamo voli pindarici, -19 alla vetta della montagna, forza!


                    Facciamo -22 Nicò, giusto per stare tranquilli.

                    IRPINIA LIBERA

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio

                      Facciamo -22 Nicò, giusto per stare tranquilli.
                      Sembrerebbe che la quota salvezza quest'anno sia a 47 (dicevano), ma hai ragione... facciamone 22 così siamo più tranquilli!
                      Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Nicola Visualizza il messaggio

                        Sembrerebbe che la quota salvezza quest'anno sia a 47 (dicevano), ma hai ragione... facciamone 22 così siamo più tranquilli!
                        Avevo scritto un post a fine girone di andata in cui facevo la proiezione moltiplicando i punti ottenuti della quintultima per 2. Hanno preso quello sicuramente per ottenere i 47 necessari alla salvezza senza playout. Ovviamente la proiezione non teneva conto delle macchiette che sono solite ripetersi ogni anno e che immancabilmente innalzano la quota salvezza di qualche punto.



                        Post 632 del topic Serie B 2017-2018
                        Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio
                        Matematicamente (non so se sia questa la materia o una sua branchia) parlando... Quota salvezza, ad oggi con proiezioni alla mano (media punti della sestultima moltiplicata per 2), quota salvezza a 46 o 47 dipede dagli scontri diretti.
                        Non è una missione impossibile per nessuno salvarsi e quindi per la proprietà transitiva non è impossibile per nessuno non scendere in C. Con le proiezioni attuali potremmo permetterci addirittura di salvarci senza playout ottenendo qualche punto in meno rispetto all'anadata.

                        L'incognita piu' grossa sarà solo capire quando inizieranno i risultati anomali e di quanto alzeranno l'asticella per mantenere la categoria.

                        Questo in teoria, poi bisogna considerare sempre che almeno una squadra invischiata nella retrocessione se n'esce e un'altra non invischiata ci entra.
                        Ultima modifica di ErNanna; 22-01-2018, 08:40.
                        IRPINIA LIBERA

                        Commenta


                        • #13
                          troppo presto per fare proiezioni, quota 50 resta il minimo sindacale.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio

                            Avevo scritto un post a fine girone di andata in cui facevo la proiezione moltiplicando i punti ottenuti della quintultima per 2. Hanno preso quello sicuramente per ottenere i 47 necessari alla salvezza senza playout. Ovviamente la proiezione non teneva conto delle macchiette che sono solite ripetersi ogni anno e che immancabilmente innalzano la quota salvezza di qualche punto.



                            Post 632 del topic Serie B 2017-2018
                            Devi considerare che il punteggio nella parte bassa della classifica è già allo stato attuale uno o due punti più alto di quello dello scorso anno: ultima (Trapani) a 16, quartultima (Pisa) a 20, i quintultimi eravamo noi a 22.
                            "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE" (E. De Filippo)

                            Commenta


                            • #15
                              Concordo con entrambi, infatti erano proiezioni fini a se stesse. Quelle piu' realistiche le faccio verso la 30a o 32a giornata
                              IRPINIA LIBERA

                              Commenta

                              attendi...
                              X