annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avellino-Pescara 18/03/18

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Io sono molto ottimista, abbiamo ripreso e rischiato di vincere una partita contro una squadra che alla vigilia era tra le maggiori accreditate, che veniva da un cambio allenatore che solitamente da almeno all'inizio un po di grinta in più. In questo momento siamo corti specie in attacco ma confidò che da pasqua in poi possa esserci una resuscitazione anche per noi. Facendo corna potremo giocarci la parte decisiva con morosini, castaldo, cabezas e Gavazzi che avranno trovato una buona condizione e che sono giocatori che fanno la differenza della quale gioveranno tutti gli altri ,avere giocatori che sono sempre pericolosi in attacco toglie pressione alla difesa.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Guglielmo Tell Visualizza il messaggio

      Questa è una cosa che veramente non riesco a capire.........d'accordo che c'è anche un avversario.........ma è un atteggiamento che sinceramente non comprendo.......anche perchè stavamo pareggiando e non vincendo.............
      più che arretrare noi, è stato il Pescara che si è catapultato in avanti perchè il pareggio gli stava stretto. La volontà dei nostri calciatori può tanto ma, al di là dei giudizi ingenerosi che ho letto nei riguardi dei nostri avversari, dobbiamo ammettere che ieri avevamo di fronte una squadra con più gamba e meglio organizzata.
      Poi il tema della gara è stata piuttosto lineare da subito: Pescara in avanti in cerca della vittoria e noi in affanno a cercare di mettere una pezza. In nemmeno un quarto d'ora hanno prima sfiorato il gol con Mancuso, poi hanno colpito un legno sempre con Mancuso e poi hanno trovato quell'eurogol di Brugman. A quel punto, in vantaggio e su un campo ai limiti dell'impraticabilità, ci hanno lasciato il pallino del gioco, manco possiamo pretendere che le squadre che scendono al Partenio, per di più con una classifica tutt'altro che rosea, ci debbano per forza strafacciare con 3-4 gol di scarto per legittimare la vittoria.
      Alla fine della fiera siamo riusciti a mettere sotto il Pescara solo negli ultimi assalti, ma, come capita in questo caso, più per la foga e le energie nervose che ci hanno messo i nostri (aspetto da non sottovalutare, squadra ancora viva!) che per organizzazione di gioco.

      Commenta


      • Originariamente inviato da Passionelupi Visualizza il messaggio

        Sai che derby coi pisciaiuoli ? Purpi contro calamari. Mamma che fritto misto...

        Commenta


        • Originariamente inviato da Varg Visualizza il messaggio

          più che arretrare noi, è stato il Pescara che si è catapultato in avanti perchè il pareggio gli stava stretto. La volontà dei nostri calciatori può tanto ma, al di là dei giudizi ingenerosi che ho letto nei riguardi dei nostri avversari, dobbiamo ammettere che ieri avevamo di fronte una squadra con più gamba e meglio organizzata.
          Poi il tema della gara è stata piuttosto lineare da subito: Pescara in avanti in cerca della vittoria e noi in affanno a cercare di mettere una pezza. In nemmeno un quarto d'ora hanno prima sfiorato il gol con Mancuso, poi hanno colpito un legno sempre con Mancuso e poi hanno trovato quell'eurogol di Brugman. A quel punto, in vantaggio e su un campo ai limiti dell'impraticabilità, ci hanno lasciato il pallino del gioco, manco possiamo pretendere che le squadre che scendono al Partenio, per di più con una classifica tutt'altro che rosea, ci debbano per forza strafacciare con 3-4 gol di scarto per legittimare la vittoria.
          Alla fine della fiera siamo riusciti a mettere sotto il Pescara solo negli ultimi assalti, ma, come capita in questo caso, più per la foga e le energie nervose che ci hanno messo i nostri (aspetto da non sottovalutare, squadra ancora viva!) che per organizzazione di gioco.
          D'accordo che sono stati più pericolosi nei primi 20min (in 2 occasioni).........ma sinceramente non ho visto un Pescara in avanti in cerca della vittoria........il gol è stato casuale.

          Commenta


          • Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio
            Venezia? Psicologicamente...qua pigliano gol da agosto ..dormono come ghiri su ogni santo corner ( couoibaly stacca solo oggi..)...non é psicologico ma di capacità...il centrocampo poi ora diventa a 1 pure in casa ( prima d' angelo osservava solo in trasferta...) ..non ci sono i numeri

            Aveva ragione Corrado ..non possiamo fare 5 minuti a baricentro basso
            l'aggravante di ieri è la libertà che abbiamo lasciato per vari tratti della gara a brugman, l'unico davvero di qualità che avevano loro e che ci ha fatto malissimo

            Commenta


            • il calcio va come il vento, eravamo ad un passo dalle doverose dimissioni di novellino (probabilmente respinte) a una gara quasi vinta
              speriamo che almeno in casa la si finisca con questa storia della sottopunta e si giochi con 2 attaccanti; inutile fare i cross in mezzo per nessuno
              sulla difesa ormai bisogna accendere solo qualche cero

              Commenta

              attendi...
              X