annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avellino-Parma: pagelle

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Avellino-Parma: pagelle

    Lezzerini 6: salva la porta in più di un occasione (alcune volte appare troppo timoroso), incolpevole sui gol;

    Pecorini 5,5: si vede poco in attacco ed in difesa (forse) perde Barillà in occasione del gol;

    Kresic 5,5: non malissimo, ma come al solito non dà sicurezza;

    Ngawa 6: il migliore, in assoluto;

    Rizzato 5: non ne azzecca neanche una;

    D'Angelo 4,5: regala il corner dello 0-1, si fa sovrastare in occasione delle 0-2 e perde una marea di palloni;

    Di Risio 5,5: sostituito per questioni tattiche, era in confusione come tutta la squadra;

    Di Tacchio 5: stanco, qualche buon anticipo ed una marea di errori (sia al tiro che nei passaggi);

    Molina 5: gioca perché Novellino non capisce una caxxo... mai un'azione degna di nota;

    Asencio 5,5: agli evidenti limiti tecnici cerca di sopperire con la grinta, ma non basta;

    Castaldo 5: impalpabile, non si vede quasi mai;

    Cabezas 5: la colpa non è sua (nelle gambe ha al massimo 15 minuti);

    Morosini 5: vedi Cabezas;

    Laverone 5: per recuperare lo svantaggio viene inserito un terzino, credo di aver detto tutto;

    Novellino 4,5: se avesse un pochino di dignità rassegnerebbe le dimissioni, ma è utopia. Bisogna vincere e schiera una squadra ridicola. Le sostituzioni dimostrano che di calcio non capisce un caxxo. Via, subito!

    Taccone 4,5: continua a temporeggiare, non capisco il perché... nel frattempo la barca affonda!
    Chi ama non dimentica le proprie origini... orgogliosi di essere IRPINI!!!

  • #2
    Lezzerini 6 - salva in tre circostanze, nella prima però i compagni non sono altrettanto reattivi e subiamo il raddoppio. Insicuro in qualche rinvio con i piedi anche grazie al magnifico supporto del pubblico urlante

    Pecorini 6 - il mezzo voto in meno per essersi fatto bloccare da Barillà ed essersi perso Gagliolo è compensato da un gran recupero nella seconda frazione di gara su un avversario lanciato a rete. Velleitario un tiro di sinistro da fuori, un paio di buoni cross ma non spinge come potrebbe, anche perché Molina spesso lo lascia solo

    Kresic 5 - si fa portare fuori da Calaiò in un terreno a lui sfavorevole; è giovane ma, al netto di quel che gli dice Novellino, dovrebbe capire quando è il momento di alzare la linea difensiva per accorciare la squadra

    Ngawa 7 - efficace e onnipresente in difesa, è quello che con maggior convinzione prova a suonare la carica

    Rizzato 5 - prestazione deludente in quello che dovrebbe essere il suo pezzo forte: la spinta e i cross. La prima è mancata, i secondi tutti lenti

    Molina 5 - non si accorge del blocco e non segue Gagliolo, si fa superare troppo allegramente e in fase di possesso palla sono poche le giocate positive

    De Risio s.v. - ricordo solo un retropassaggio-fucilata verso Lezzerini

    Di Tacchio 4,5 - impreciso come mai, gira a vuoto. Ha sul piede, purtroppo sul destro, il pallone per riaprire prima la gara

    D'Angelo 5 - fatica a tenere la posizione, si cimenta in improbabili assist per le punte

    Asencio 6,5 - lotta con ardore su tutti i palloni, forse pure troppo tant'è che si spegne nella ripresa (complice la rivoluzione novelliniana). Nel secondo tempo fa un notevole recupero a centrocampo, l'unica nota degna di nota in una frazione non giocata dalla squadra.

    Castaldo 5,5 - un assist per Di Tacchio, qualche pallone spizzato per i compagni o poco più. Novellino si ostina a farlo giocare come riferimento centrale quando è storicamente assodato che gioca meglio quando è libero di svariare ( e ne beneficerebbe anche Asencio)



    Cabezas 6 - suoi gli spunti migliori nel primo tempo: un paio di affondi a seguito di doppio passo, entra nell'azione dell'1-2 e per poco non realizza il pari (ha cercato il primo palo anzichè incrociare). Nella ripresa sparisce ma non per colpa sua

    Morosini s.v. - ben ritrovato ma non nel momento più adatto

    Laverone s.v.
    "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE" (E. De Filippo)

    Commenta


    • #3
      Gara riassumibile in tre fasi: formazione iniziale sbagliata e due gol beccati in 8 minuti, aggiustata per necessità e pareggio sfiorato, poi di nuovo inspiegabilmente sconquassata e partita finita.
      Lezzerini 5,5 abbastanza reattivo tra i pali ma inesistente nelle uscite alte, nello scempio del primo gol anche lui poteva provare a fare qualcosa, fosse stato anche solo richiamare la difesa.
      Pecorini 6 sufficiente la sua prova, lasciato solo da un impalpabile Molina soffre le sovrapposizioni di Barilla e Gagliolo.
      Rizzato 5,5 da lui ci si aspetta una spinta maggiore.
      Kresic 6 aldilà di qualche errore evitabile combatte con grinta e si rende anche pericoloso in attacco, netto il fallo da rigore non rilevato.
      Ngawa 6,5 di gran lunga il migliore dei nostri.
      Molina 4,5 cosa deve fare per non partire titolare???
      Di Tacchio 5 solo nella prateria desolata del nostro centrocampo, rovina qualche buona palla recuperata intestardendosi con il tiro da lontano.
      D'Angelo 5 inefficace in fase di copertura, mette lo zampino nel gol.
      De Risio s. v.
      Cabezas 6 gioca una buona gara finché il mister lo tiene nel suo ruolo poi va inevitabilmente in confusione.
      Castaldo 6 si danna in attacco, cerca di rendersi pericoloso in tutti i modi, anche lui in un ruolo non congeniale alle sue qualità.
      Asencio 6,5 oltre alla rete, tanta voglia di mettersi in mostra e grande lotta.
      Morosini s.v. non doveva entrare, la sua condizione gli consente un quarto d'ora al massimo.
      Laverone s.v. meglio di Molina.
      Lo dissi l'anno scorso, siamo aggrappati a Novellino, se lui affonda, affondiamo anche noi...purtroppo l'acqua è già arrivata al torace!
      PESSIMISMO E FASTIDIO

      Commenta

      attendi...
      X