annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ternana - Avellino| Venerdì 18 maggio 2018 ore 20:30

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • lupoveneziano
    ha iniziato la discussione Ternana - Avellino| Venerdì 18 maggio 2018 ore 20:30

    Ternana - Avellino| Venerdì 18 maggio 2018 ore 20:30

    Ve lo dico prima, segna Ardemagni.

  • ilmaremmano
    ha risposto
    Originariamente inviato da Kelevra Visualizza il messaggio

    Sì c'è stata una chiacchierata ed una birretta in occasione dei play out che disputammo contro Albinoleffe, ma un anno delle serie A so che si diedero parecchie mazzate prima della partita a Bergamo.

    ricordo anche la partita di coppa Italia del 2015(?)...molti cori contro di noi...per il resto io li rispetto al massimo, gran bella tifoseria, ma sono gemellati con la Ternana, loro mi hanno deluso venerdì sera ad esempio.
    mah, ero rimasto indietro
    grazie, così mi aggiorno

    Lascia un commento:


  • Kelevra
    ha risposto
    Originariamente inviato da ilmaremmano Visualizza il messaggio
    una volta c'era un certo senso di rispetto con gli atalantini, se non mi sbaglio
    il mio male è che schifo in tutti i modi i gobbi ed i loro tifosi; nessuno dei due sa accettare una sconfitta, e pertanto mi fanno schifo
    Sì c'è stata una chiacchierata ed una birretta in occasione dei play out che disputammo contro Albinoleffe, ma un anno delle serie A so che si diedero parecchie mazzate prima della partita a Bergamo.

    ricordo anche la partita di coppa Italia del 2015(?)...molti cori contro di noi...per il resto io li rispetto al massimo, gran bella tifoseria, ma sono gemellati con la Ternana, loro mi hanno deluso venerdì sera ad esempio.

    Lascia un commento:


  • ilmaremmano
    ha risposto
    una volta c'era un certo senso di rispetto con gli atalantini, se non mi sbaglio
    il mio male è che schifo in tutti i modi i gobbi ed i loro tifosi; nessuno dei due sa accettare una sconfitta, e pertanto mi fanno schifo

    Lascia un commento:


  • Kelevra
    ha risposto
    Originariamente inviato da Nycto Visualizza il messaggio

    giusto, dimenticavo queste altre. Con il Trapani non sapevo fossero cambiati i rapporti invece.

    Sorry, non riesco a citare entrambi, sono incapace.
    Per la doppia citazione, clicchi "cita" su entrambi e poi in alto a sinistra ti esce scritto "invia risposta(2)"...clicchi su di esso ed in automatico ti inserisce entrambi le citazioni nella casella di risposta.

    Forza Lupi

    Lascia un commento:


  • Nycto
    ha risposto
    Originariamente inviato da Nicola Visualizza il messaggio
    Con il Trapani i rapporti non sono buoni. Tra quelle da te citate ha dimenticato Messina e Casertana.
    giusto, dimenticavo queste altre. Con il Trapani non sapevo fossero cambiati i rapporti invece.

    Sorry, non riesco a citare entrambi, sono incapace.

    Lascia un commento:


  • Kelevra
    ha risposto
    Originariamente inviato da Nycto Visualizza il messaggio
    Chiaro. Il mio amico era l'unico ad avere la sciarpa relativamente in vista (spuntava fuori dal giubbotto, altezza cintura), non me ne sono accorto, siamo stati ingenui. Rilassati probabilmente dall'aver visto in giro per la città tanti avellinesi tranquilli con la maglia verde indosso, non ci abbiamo fatto manco caso più di tanto. Invero non era a conoscenza dell'astio presunto che corre tra le due tifoserie...
    Ci sono altre tifoserie, a parte Juventus, Cavese, Nocerina, Novara e Trapani, con cui andiamo d'accordo? Certe volte ho la sensazione che siamo invisi a molti
    Col Novara non c'è nulla, se non i bambini delle giovanili, ma comunque in linea di massima lì credo non dovrebbero esserci problemi per il loro profondo senso di civiltà.

    Con il Trapani c'è assolutamente odio, quindi se dovessimo incontrarli di nuovo ricordatelo, l'anno scorso a Trapani ci fu addirittura un agguato, l'amicizia non c'è più, loro si sono comportati malissimo, non sanno cosa voglia dire la parola rispetto.

    Oltre quelle da te citate, le altre con cui andiamo d'accordo sono la Casertana, la Sambenedettese, il Frosinone, il Bologna ed il Messina.

    In tutte le altre città attenzione.

    Poi è chiaro che tante piccole realtà (soprattutto del Nord Italia) sono molto civili, eppur non essendo direttamente gemellate con noi puoi star sereno.

    Mi raccomando, occhi aperti e proteggi sempre il materiale in trasferta

    Lascia un commento:


  • Nicola
    ha risposto
    Con il Trapani i rapporti non sono buoni. Tra quelle da te citate ha dimenticato Messina e Casertana.

    Lascia un commento:


  • Nycto
    ha risposto
    Chiaro. Il mio amico era l'unico ad avere la sciarpa relativamente in vista (spuntava fuori dal giubbotto, altezza cintura), non me ne sono accorto, siamo stati ingenui. Rilassati probabilmente dall'aver visto in giro per la città tanti avellinesi tranquilli con la maglia verde indosso, non ci abbiamo fatto manco caso più di tanto. Invero non era a conoscenza dell'astio presunto che corre tra le due tifoserie...
    Ci sono altre tifoserie, a parte Juventus, Cavese, Nocerina, Novara e Trapani, con cui andiamo d'accordo? Certe volte ho la sensazione che siamo invisi a molti

    Lascia un commento:


  • Supernaut
    ha risposto
    Appunto.

    Lascia un commento:


  • Kelevra
    ha risposto
    Originariamente inviato da Supernaut Visualizza il messaggio

    Guarda, io ricordo ancora gente qui sopra che giustificava l'attacco all'auto di Luca Toni con la scusa che non si può andare in giro con la propria sciarpa in un'altra città perché è offensivo e si deve difendere il proprio onore. Purtroppo questa mentalità retrograda c'è un po' ovunque.
    ....Ad Avellino non si passeggia

    A meno che siano amici

    Lascia un commento:


  • Supernaut
    ha risposto
    Originariamente inviato da Nycto Visualizza il messaggio
    Vorrei far presente un fatto alquanto increscioso che mi ha coinvolto in prima persona.
    Sono stato a Terni, cittadina tranquilla, passeggio con degli amici nel centro, incontriamo tanti altri avellinesi, chi con le sciarpe, chi con la maglia biancoverde, chi si faceva le foto con alcuni tifosi locali!
    Verso le 18:30 io e tre miei amici parcheggiamo sotto casa di un mio parente che vive lì e ci incamminiamo verso lo stadio, quando sentiamo un "OOOHHH!"...il tempo di girarci e otto, dico OTTO pseudo-tifosi locali ci aggrediscono, io me la cavo con un pugno ed un calcio, un altro è stato colpito due volte con l'asta di una bandiera (che si è rotta) e un altro dei nostri è stato rapinato della sciarpa dell'Avellino che aveva con sé, dopo essere stato accerchiato, spintonato e malmenato da 5 di loro.
    Questi personaggi non avevano intenzione di farci male seriamente, sembrava più un attacco intimidatorio, urlavano "Ve ne dovete andare!", abbiamo preferito non reagire onde evitare conseguenze ben più gravi (anche per loro, due dei quali erano certamente minorenni a quanot mi è parso).
    Peccato, una giornata gradevolissima è stata intaccata da un episodio del genere.
    Guarda, io ricordo ancora gente qui sopra che giustificava l'attacco all'auto di Luca Toni con la scusa che non si può andare in giro con la propria sciarpa in un'altra città perché è offensivo e si deve difendere il proprio onore. Purtroppo questa mentalità retrograda c'è un po' ovunque.

    Lascia un commento:


  • ErNanna
    ha risposto
    Originariamente inviato da Nycto Visualizza il messaggio
    Vorrei far presente un fatto alquanto increscioso che mi ha coinvolto in prima persona.
    Sono stato a Terni, cittadina tranquilla, passeggio con degli amici nel centro, incontriamo tanti altri avellinesi, chi con le sciarpe, chi con la maglia biancoverde, chi si faceva le foto con alcuni tifosi locali!
    Verso le 18:30 io e tre miei amici parcheggiamo sotto casa di un mio parente che vive lì e ci incamminiamo verso lo stadio, quando sentiamo un "OOOHHH!"...il tempo di girarci e otto, dico OTTO pseudo-tifosi locali ci aggrediscono, io me la cavo con un pugno ed un calcio, un altro è stato colpito due volte con l'asta di una bandiera (che si è rotta) e un altro dei nostri è stato rapinato della sciarpa dell'Avellino che aveva con sé, dopo essere stato accerchiato, spintonato e malmenato da 5 di loro.
    Questi personaggi non avevano intenzione di farci male seriamente, sembrava più un attacco intimidatorio, urlavano "Ve ne dovete andare!", abbiamo preferito non reagire onde evitare conseguenze ben più gravi (anche per loro, due dei quali erano certamente minorenni a quanot mi è parso).
    Peccato, una giornata gradevolissima è stata intaccata da un episodio del genere.
    Se vai in trasferta con la sciarpetta o sei consapevole che episodi simili potrebbero capitare e vai tuosto (pure per non farti sottrarre materiale con estrema facilità) o la sciarpa te la puoi tranquillamente mettere nel prefiltraggio. L'importante è che state bene e non sia successo nulla di molto grave.

    Lascia un commento:


  • Kelevra
    ha risposto
    Originariamente inviato da Nycto Visualizza il messaggio
    Vorrei far presente un fatto alquanto increscioso che mi ha coinvolto in prima persona.
    Sono stato a Terni, cittadina tranquilla, passeggio con degli amici nel centro, incontriamo tanti altri avellinesi, chi con le sciarpe, chi con la maglia biancoverde, chi si faceva le foto con alcuni tifosi locali!
    Verso le 18:30 io e tre miei amici parcheggiamo sotto casa di un mio parente che vive lì e ci incamminiamo verso lo stadio, quando sentiamo un "OOOHHH!"...il tempo di girarci e otto, dico OTTO pseudo-tifosi locali ci aggrediscono, io me la cavo con un pugno ed un calcio, un altro è stato colpito due volte con l'asta di una bandiera (che si è rotta) e un altro dei nostri è stato rapinato della sciarpa dell'Avellino che aveva con sé, dopo essere stato accerchiato, spintonato e malmenato da 5 di loro.
    Questi personaggi non avevano intenzione di farci male seriamente, sembrava più un attacco intimidatorio, urlavano "Ve ne dovete andare!", abbiamo preferito non reagire onde evitare conseguenze ben più gravi (anche per loro, due dei quali erano certamente minorenni a quanot mi è parso).
    Peccato, una giornata gradevolissima è stata intaccata da un episodio del genere.
    Innanzitutto spero che stiate tutti bene, che è la cosa più importante...

    ..poi ti do un consiglio, quando si va nelle altre città non si va a fare la scampagnata, soprattutto quando queste non sono città a noi amiche perché la testa di Ca*** la si può trovare, non avete voluto reagire e ci può stare(decisioni vostre), ma perché farvi fottere la sciarpa da un paio di imbecilli ?

    Scusami ma non dobbiamo farci fottere materiale in giro per l'italia, se non avete intenzione di fare casino(decisione più che plausibile)cercate di evitare di girare con sciarpette, anche per la vostra incolumità chiaramente !
    Un abbraccio.

    Lascia un commento:


  • corrado
    ha risposto
    Originariamente inviato da Nycto Visualizza il messaggio
    Vorrei far presente un fatto alquanto increscioso che mi ha coinvolto in prima persona.
    Sono stato a Terni, cittadina tranquilla, passeggio con degli amici nel centro, incontriamo tanti altri avellinesi, chi con le sciarpe, chi con la maglia biancoverde, chi si faceva le foto con alcuni tifosi locali!
    Verso le 18:30 io e tre miei amici parcheggiamo sotto casa di un mio parente che vive lì e ci incamminiamo verso lo stadio, quando sentiamo un "OOOHHH!"...il tempo di girarci e otto, dico OTTO pseudo-tifosi locali ci aggrediscono, io me la cavo con un pugno ed un calcio, un altro è stato colpito due volte con l'asta di una bandiera (che si è rotta) e un altro dei nostri è stato rapinato della sciarpa dell'Avellino che aveva con sé, dopo essere stato accerchiato, spintonato e malmenato da 5 di loro.
    Questi personaggi non avevano intenzione di farci male seriamente, sembrava più un attacco intimidatorio, urlavano "Ve ne dovete andare!", abbiamo preferito non reagire onde evitare conseguenze ben più gravi (anche per loro, due dei quali erano certamente minorenni a quanot mi è parso).
    Peccato, una giornata gradevolissima è stata intaccata da un episodio del genere.
    se l'anno prossimo in C sventoleranno una nostra sciarpa sappiamo come l'hanno ottenuta
    comunque a parte questo avete fatto bene a non reagire e a provocare conseguenze ben più gravi; io non so se riuscirei ad avere questo buon senso ma non mi pongo il problema perché fuori non vado mai

    Lascia un commento:

attendi...
X