annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avellino - Real Trastevere domenica 2/12 ore 14:30

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da corrado Visualizza il messaggio
    Ecco qua, Archimede esonerato
    Alberani e Musa ne ricavano una figura neppure di merda ma una figura da niulla calcistico
    graziani stato esonerato dopo il cambio di de vena...fino al allora il partenio mugugnava..l sono partiti fischi esageratissimi.

    ma il problema non solo Graziani....troppo simile alla situazione dello scorso anno .
    STESSA DIFESA DI MERDA....figurati poi quando il campionato lo devi vincere QUANTO PESA NON AVERE PORTIERE E DIFENSORI FORTI.
    Ultima modifica di granlupo; 04-12-2018, 12:00.
    un vuoto temporale che ogni tifoso irpino deve creare nella storia del lupo...2009/18.. il nulla.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Paolo79 Visualizza il messaggio

      Forse inteso come "colui che appara"
      un vuoto temporale che ogni tifoso irpino deve creare nella storia del lupo...2009/18.. il nulla.

      Commenta


      • Originariamente inviato da corrado Visualizza il messaggio
        Ecco qua, Archimede esonerato
        Alberani e Musa ne ricavano una figura neppure di merda ma una figura da niulla calcistico
        Boh! Corr, se lo tenevamo c'era chi ci faceva la pugnetta che ancora non lo avevano cacciato, lo cacciano e ci sta chi ci fa la pugnetta che l'esonero di Graziani il nulla calcistico... Roba da tiltare i cervelli!
        IRPINIA LIBERA

        Commenta


        • Originariamente inviato da Paolo79 Visualizza il messaggio

          Forse inteso come "colui che appara"
          Ah, quindi l'errore stato di chi ha scritto l'articolo che ha confuso la frase "Prendiamo chi appara" e l'ha riportata come "Prendiamo Chiappara"
          IRPINIA LIBERA

          Commenta


          • Originariamente inviato da ErNanna Visualizza il messaggio

            Boh! Corr, se lo tenevamo c'era chi ci faceva la pugnetta che ancora non lo avevano cacciato, lo cacciano e ci sta chi ci fa la pugnetta che l'esonero di Graziani il nulla calcistico... Roba da tiltare i cervelli!
            Infatti non si discute la loro scelta che pu essere ovviamente divisva ma la loro condotta da dilettanti allo sbaraglio

            Commenta


            • Originariamente inviato da Supernaut Visualizza il messaggio

              Scusami, ma io continuo a sostenere che la differenza tra noi e un allenatore che noi parliamo a giochi fatti, con la comodit del senno del poi in cui scelte vincenti o perdenti sono ormai manifeste, mentre un qualunque allenatore le decisioni le deve prendere prima, senza quel vantaggio che adoperiamo noi per giudicare e senza poter prevedere il futuro.

              Il copione sarebbe potuto pure essere un altro: l'avversario tergiversa e gestisce il pari, tu stai al gioco fino ad un certo punto della partita, poi metti dentro chi te la pu risolvere e pu darti un peso maggiore nei minuti pi caldi. Oppure l'avversario ti aggredisce, ma tu tieni botta; magari vai sotto, ma resti in partita e la riprendi o la ribalti nell'ultima mezz'ora giocandoti le carte migliori che ti sei risparmiato. Cose viste tante volte in tanti match, nulla di cervellotico o particolare.

              Al contrario, s' visto anche tante volte il contrario: ti giochi le carte migliori subito, ma non la sblocchi e devi poi privartene, dato che non reggono i novanta minuti, nella fase pi calda del match. Oppure la sblocchi, ma vai progressivamente in calando, resti senza assi da giocarti ed l'avversario a quel punto che viene fuori mettendoti alle corde, riprendendo la partita o ribaltandola.

              Purtroppo non c' mai modo di sapere come andranno le cose. Non una partita a scacchi, anche se spesso si usa questa metafora, perch gli scacchi in questo caso prendono anche decisioni autonome e possono compromettere tutto il piano ipotizzato. Dire che non mettere l'uomo migliore ed aggredire la partita da subito sia stata una cazzata, vero a posteriori, ma non in senso assoluto perch non una regola fissa che d sempre gli stessi frutti. Alle volte funziona, alle volte no, alle volte controproducente, lo stesso dicasi per la soluzione contraria.

              Purtroppo andata male e siamo amareggiati, per sinceramente trovo che giudicare le scelte di un allenatore (chiunque esso sia) come giuste o sbagliate a priori, a me assomiglia sempre un po' alla pretesa che questi possa sapere prima le cose che sappiamo noi dopo.
              Tra le due ipotesi che hai fatto, per me in casa devi attuare la seconda. Le partite vanno chiuse prima possibile, non puoi tenere botta sperando che loro cerchino il pari. Entri in campo e cerchi di segnare punto, e lo fai con gli uomini pi adatti a tale scopo. Non si tratta di prevedere il futuro, si tratta che quando ce l'hai si deve giocare con la prima punta, ed in questo caso fin da subito.
              P.S. pensi che prima della partita quando ho visto la formazione, non ho pensato "doveva mettere a Sforzini??"....poi ovvio che ad inizio partita tu dici "vabb vediamo"...
              probabilmente perdevamo anche con Sforzini dal primo minuto, ma almeno schieri la miglior formazione possibile.

              Commenta


              • [QUOTE=JANNIK;n935768]Contenti del sassicaia servito ieri al campo. Ah, gia'?! O non c'eravate o noi non siamo intenditori. O forse, entrambe. Pero', bando alle critiche, altrimenti si e' fuori dal progetto. Ingegnere chiama chi sai........
                IL PREFISSO 010.




                IRPINIA NAZIONE L'UNICA SOLUZIONE.

                Commenta

                attendi...
                X