annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

In casa Avellino: comunicati, chiacchiere e altre questioni societarie

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da SFAX Visualizza il messaggio

    Allora metta mano al portafoglio e rilevi la società, semplice no?
    un tipo del genere via, il giocattolo si è rotto

    Commenta


    • Fino adesso i pseudi imprenditori hanno detto che fino al 12, non facevano nulla. Ora il 12 è arrivato e vediamo quante parole diventano fatti. Io sono arciconvinto che non si farà avanti nessuno. Non c’’è profitto.
      Posso anche non essere d'accordo con te, ma farò di tutto perchè tu possa parlare.
      Io non perdo mai: o vinco o imparo.

      Commenta


      • Originariamente inviato da lupo zeman Visualizza il messaggio

        un tipo del genere via, il giocattolo si è rotto
        E che ce ne fotte, mo' arriva il giocattolaio con quelli nuovi
        Perché farti 1000 km,
        quando puoi fallire comodamente a casa tua?
        (Gianfranco Marziano)

        Commenta


        • http://www.orticalab.it/Calcio-e-basket-non-sono-in
          adesso basta, seguo il lupo da quasi 50 anni tutto ha un limite

          Commenta


          • Originariamente inviato da lupomoz Visualizza il messaggio
            Fino adesso i pseudi imprenditori hanno detto che fino al 12, non facevano nulla. Ora il 12 è arrivato e vediamo quante parole diventano fatti. Io sono arciconvinto che non si farà avanti nessuno. Non c’’è profitto.
            Infatti anche la mia sensazione è questa!

            Commenta


            • Che vergogna...devono fare depauperare pure quel poco di attivo che hanno nelle società e che l' avellino costituisce ora all' interno del pacchetto Sidigas.
              una società che non ha forza per andare in b e che deve rovinare l' Avellino calcio e indebitarla e affossarla come la.scandone prima di abbatterla. perché la c é un debito per il 90% delle società
              un vuoto temporale che ogni tifoso irpino deve creare nella storia del lupo...2009/18.. il nulla.

              Commenta


              • Originariamente inviato da lupo zeman Visualizza il messaggio

                forse non e neanche De Cesare ma il presidente che non vuole andarsene
                Ma mica decide lui! 'Sta fissa per Mauriello sembra quella di alcuni per De Vito qualche tempo fa.
                Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

                Commenta


                • Sarebbe una scelta comunque incomprensibile. Se vendi ora, rientri di una parte sicuramente maggiore di quella che puoi pensare di ricavare mantenendo in vita un club moribondo a cui la progressiva disaffezione toglierà quelle già scarse risorse disponibili. Non mi spiego l'intenzione, anche considerando che la tifoseria sarà avvelenata e lo sarà ancora di più se costretta a campionati scadenti.
                  Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

                  Commenta


                  • L'anno scorso feci l'abbonamento soltanto per amore del lupo senza andarci mai avendo passato un anno quasi fuori dall'italia... Ma se rimane questa società con tutti gli strascichi che si porta dietro...nel mio piccolo mi rifiuto

                    Commenta


                    • se non vende almeno il calcio, che garantirebbe, in questo momento, un bel po' di soldi, penso che dopo la prima partita il valore del titolo sportivo calerebbe molto
                      hai un concordato, insomma, non credo che tu possa spendere; se così fosse, come la fai la squadra? mah

                      Commenta


                      • Su tante cose ha ragione anche Rosario Lamberti.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da lupo zeman Visualizza il messaggio
                          Su tante cose ha ragione anche Rosario Lamberti.
                          quali?
                          un vuoto temporale che ogni tifoso irpino deve creare nella storia del lupo...2009/18.. il nulla.

                          Commenta


                          • https://www.sportavellino.it/calcio/...-fallimentari/
                            Un sindaco che fa anche i fatti. Bravo Festa

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio

                              quali?
                              Questa:


                              questa:


                              e quest'altra:
                              "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE" (E. De Filippo)

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da ellenico Visualizza il messaggio
                                L'anno scorso feci l'abbonamento soltanto per amore del lupo senza andarci mai avendo passato un anno quasi fuori dall'italia... Ma se rimane questa società con tutti gli strascichi che si porta dietro...nel mio piccolo mi rifiuto
                                L'istinto sarebbe questo ma... bisogna vedere in che modo si arriverebbe alla permanenza di questa proprietà:
                                - per volontà della proprietà stessa
                                - per impedimento tecnico
                                - per tempistica non compatibile con l'organizzazione del campionato
                                - per mancanza di acquirenti
                                - per offerte ritenute non idonee
                                ...

                                Poi sono curioso di sentire l'altra campana. Finora abbiamo letto accuse talmente gravi e numeri talmente importanti che ciascuno di noi ha già emesso il verdetto di colpevolezza senza appello. La richiesta di concordato in qualche modo conferma le basi dell'impianto accusatorio però, vuoi per garantismo vuoi per curiosità, voglio sentire cosa ha da dire De Cesare (anche se già so che con un procedimento in corso non potrà dire granché).
                                "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE" (E. De Filippo)

                                Commenta

                                attendi...
                                X