annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aspettando la Serie C 2019-20

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da cuorebiancoverde Visualizza il messaggio

    in un ipotetico arrivo a 3 a quota 38 i pisciaiuli sono sempre in svantaggio sia con il venezia e sia con il foggia ma vista l'ultima porcata di cosa vogliamo parlare?
    Ci ha tolto il fastidio di azzardare ipotesi e fare calcoli... è vergognoso cambiare le regole in corsa...

    Commenta


    • #17
      ma essendo a 19 squadre, non potrebbero farne retrocedere solo 3 di squadre evitando sto schifo con il Foggia?

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da yellope Visualizza il messaggio
        ma essendo a 19 squadre, non potrebbero farne retrocedere solo 3 di squadre evitando sto schifo con il Foggia?
        Per evitare il protrarsi dei ricorsi probabilmente alla fine faranno così.


        ps modificato il titolo del topic; mi sa che dovremo attendere un po' prima di vedere la composizione della C
        "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE" (E. De Filippo)

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio

          Per evitare il protrarsi dei ricorsi probabilmente alla fine faranno così.


          ps modificato il titolo del topic; mi sa che dovremo attendere un po' prima di vedere la composizione della C
          E' una cosa che andrebbe fatta a prescindere per amore dello sport..

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da yellope Visualizza il messaggio
            ma essendo a 19 squadre, non potrebbero farne retrocedere solo 3 di squadre evitando sto schifo con il Foggia?
            Questa ipotesi non è percorribile perché a settembre è stato deciso per 5 promozioni dalla Lega Pro. Piuttosto sono capaci di fare l'anno prossimo una B a 21 squadre...una lota!
            PESSIMISMO E FASTIDIO

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da yellope Visualizza il messaggio
              ma essendo a 19 squadre, non potrebbero farne retrocedere solo 3 di squadre evitando sto schifo con il Foggia?
              Mi sembra di aver capito che i playoff di C quest'anno assegnino due posti (così ho sentito, non ho seguito in realtà). Se è così, questa soluzione non è applicabile.
              Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

              Commenta


              • #22
                Ah, allora no....basta che non torni di nuovo a più di 20 squadre altrimenti è n'altra porcata..

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da yellope Visualizza il messaggio
                  Ah, allora no....basta che non torni di nuovo a più di 20 squadre altrimenti è n'altra porcata..
                  Credo che sarà proprio quello che succederà...

                  Commenta


                  • #24
                    Bari, Palermo, Foggia (o Salernitana), Catanzaro e, se non salgono, Trapani e Catania.
                    Ci aspetta un bel girone tosto, quindi bisogna fare una squadra competitiva prescindendo dal fatto che non siamo obbligati a centrare la promozione al primo colpo.
                    Perché farti 1000 km,
                    quando puoi fallire comodamente a casa tua?
                    (Gianfranco Marziano)

                    Commenta


                    • #25
                      Originariamente inviato da Supernaut Visualizza il messaggio

                      Mi sembra di aver capito che i playoff di C quest'anno assegnino due posti (così ho sentito, non ho seguito in realtà). Se è così, questa soluzione non è applicabile.
                      Oltre alle 3 neopromossa ( Entella, Pordenone, Juvestabia) ce ne saranno altre 2 attraverso i play off

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da SFAX Visualizza il messaggio
                        Bari, Palermo, Foggia (o Salernitana), Catanzaro e, se non salgono, Trapani e Catania.
                        Ci aspetta un bel girone tosto, quindi bisogna fare una squadra competitiva prescindendo dal fatto che non siamo obbligati a centrare la promozione al primo colpo.
                        Palermo e Foggia se restano così le cose falliranno sicuramente. Poi tenete sotto controllo la situazione Trapani se non sale in B attraverso i play off ( date un'occhiata alla proprietà)

                        Commenta


                        • #27
                          Originariamente inviato da SFAX Visualizza il messaggio
                          Bari, Palermo, Foggia (o Salernitana), Catanzaro e, se non salgono, Trapani e Catania.
                          Ci aspetta un bel girone tosto, quindi bisogna fare una squadra competitiva prescindendo dal fatto che non siamo obbligati a centrare la promozione al primo colpo.
                          ci sta pure a reggina che mo tene na società nova chiena i puparuoli
                          Forza Avellino, sempre e comunque

                          Commenta


                          • #28
                            Originariamente inviato da SFAX Visualizza il messaggio
                            Bari, Palermo, Foggia (o Salernitana), Catanzaro e, se non salgono, Trapani e Catania.
                            Ci aspetta un bel girone tosto, quindi bisogna fare una squadra competitiva prescindendo dal fatto che non siamo obbligati a centrare la promozione al primo colpo.
                            Concordo sul non dover centrare la.promozione per forza, serve programmare, vedi Lecce, secondo me Palermo e Foggia saltano e salterà anche il Trapani

                            Commenta


                            • #29
                              https://www.tuttoavellino.it/copertina/esclusiva-avellino-sondato-varini-ds-della-pro-vercelli-ma-un-eventuale-ingaggio-non-escluderebbe-musa-45811?fbclid=

                              Massimo Varini, ora alla Pro Vercelli. Da sei anni con i piemontesi, ha lavorato anche con Reggiana, Spezia e Vicenza, a fine stagione scadrà il suo contratto e non dovrebbe rinnovarlo.

                              Tramite intermediari è stato proposto all'Avellino ed ha avuto anche una chiacchierata informale con il patron De Cesare: una chiacchierata per conoscere disponibilità e progetti. Ma il suo eventuale ingaggio non significherebbe automaticamente una sostituzione di Musa:




                              SU ALTRO SITO VEDO CONFERMA DEL SUO ADDIO A VERCELLI PRO VERCELLI INTERVISTA MASSIMO VARINI / VERCELLI – Nel post-partita di Alessandria-Pro Vercelli, il Direttore Sportivo della Pro Vercelli ha espresso tutto il suo rammarico per le continue critiche di una parte della tifoseria vercellese. Ecco le sue dichiarazioni: “Ci tenevo solo a chiarire una cosa: stiano tranquilli i tifosi che se la prendono con me, a fine anno vado via senza neanche mezzo problema”. Un annuncio che arriva dopo sei straordinarie annate, probabilmente le migliori se si escludono i tempi dei sette scudetti: “Vado via sereno però, dopo una promozione, tre salvezze in Serie B, una retrocessione combattuta fino all’ultima giornata e quest’anno una stagione da protagonisti ancora. Vado via con una serie di giocatori che sono andati in Serie A (Provedel, Bani, Luperto, Ghiglione, Sprocati, e mister Longo, ndr.), altri in Serie B (La Mantia su tutti, ndr.) e anche adesso c’è un gruppo di giocatori dal punto di vista tecnico ed economico molto importante, per cui sono molto molto sereno”. Dati oggettivi di una gestione encomiabile, anche se non da tutti apprezzata: “Tranquilli, a fine anno vado via. Auguro però a questa minoranza di tifosi che continua ad insultarmi di rifare tutto quello che abbiamo fatto in questi sei anni”.




                              un vuoto temporale che ogni tifoso irpino deve creare nella storia del lupo...2009/18.. il nulla.

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio
                                https://www.tuttoavellino.it/copertina/esclusiva-avellino-sondato-varini-ds-della-pro-vercelli-ma-un-eventuale-ingaggio-non-escluderebbe-musa-45811?fbclid=

                                Massimo Varini, ora alla Pro Vercelli. Da sei anni con i piemontesi, ha lavorato anche con Reggiana, Spezia e Vicenza, a fine stagione scadrà il suo contratto e non dovrebbe rinnovarlo.

                                Tramite intermediari è stato proposto all'Avellino ed ha avuto anche una chiacchierata informale con il patron De Cesare: una chiacchierata per conoscere disponibilità e progetti. Ma il suo eventuale ingaggio non significherebbe automaticamente una sostituzione di Musa:




                                SU ALTRO SITO VEDO CONFERMA DEL SUO ADDIO A VERCELLI
                                PRO VERCELLI INTERVISTA MASSIMO VARINI / VERCELLI – Nel post-partita di Alessandria-Pro Vercelli, il Direttore Sportivo della Pro Vercelli ha espresso tutto il suo rammarico per le continue critiche di una parte della tifoseria vercellese. Ecco le sue dichiarazioni: “Ci tenevo solo a chiarire una cosa: stiano tranquilli i tifosi che se la prendono con me, a fine anno vado via senza neanche mezzo problema”. Un annuncio che arriva dopo sei straordinarie annate, probabilmente le migliori se si escludono i tempi dei sette scudetti: “Vado via sereno però, dopo una promozione, tre salvezze in Serie B, una retrocessione combattuta fino all’ultima giornata e quest’anno una stagione da protagonisti ancora. Vado via con una serie di giocatori che sono andati in Serie A (Provedel, Bani, Luperto, Ghiglione, Sprocati, e mister Longo, ndr.), altri in Serie B (La Mantia su tutti, ndr.) e anche adesso c’è un gruppo di giocatori dal punto di vista tecnico ed economico molto importante, per cui sono molto molto sereno”. Dati oggettivi di una gestione encomiabile, anche se non da tutti apprezzata: “Tranquilli, a fine anno vado via. Auguro però a questa minoranza di tifosi che continua ad insultarmi di rifare tutto quello che abbiamo fatto in questi sei anni”.



                                però. mica male; lì lo criticavano continuamente, chissà se, venendo ad Avellino, trovi un clima ottimale per la mancanza di critiche .........

                                p.s.: eventuali errori di lingua sono casuali, so di essere ignorante in italiano, pur parlandolo normalmente come lingua madre

                                Commenta

                                attendi...
                                X