annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avellino - Rosa 2019-2020

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Avellino - Rosa 2019-2020











    GIOCATORI IN PRESTITO:

    Mario Pecorella (2000) - Difensore - San Tommaso

    Sergio Saporito (2001) - Difensore - US Folgore Caratese

    Mario Corcione (2001) - Centrocampista - Nocerina
    Ultima modifica di yellope; 14-09-2019, 17:30.


  • #2
    a coppa ancora non si è refreddata e già pensammo o calciomercato? stammo proprio ngrifati i pallone
    Forza Avellino, sempre e comunque

    Commenta


    • #3
      Non sono ancora arrivate considerazioni sul fatto che con una difesa del genere si retrocede?
      Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Supernaut Visualizza il messaggio
        Non sono ancora arrivate considerazioni sul fatto che con una difesa del genere si retrocede?

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Supernaut Visualizza il messaggio
          Non sono ancora arrivate considerazioni sul fatto che con una difesa del genere si retrocede?
          Sentendomi chiamato in causa, mi esprimerò dopo la prima amichevole contro una squadra di pari categoria.

          La DIFESA quasi subito va completata; cosi come va preso subito il titolare di Matute.

          Quest'anno la battaglia , come quella di Greta, sarà contro lo spreco.
          Non occupiamo caselle inutili con stipendi che non sono 1500 euro mensili.
          Meno Ciotola, Sforzini, Gerbaudo (già confermati Di Paolantonio e Matute...gli altri due devono essere uno ASSAI FORTE e l'altro occasione o privamera importante...tre conferme a centrocampo sono troppe per una squadra d'alta classifica) : 18 giocatori di cui 6/7 di altissima C, bassa B .


          Pure Da Dalt non so se possa essere cosi utile. Solo in un 4-3-3 nei 4 esterni di attacco forse ci sta. Nel 4-4-2 non so.

          Io parlo di costruzione di squadra da quinto-sesto posto nella peggiore delle ipotesi.

          In C si buttano solo soldi se si temporeggia troppo.
          Ultima modifica di granlupo; 04-06-2019, 15:12.
          un vuoto temporale che ogni tifoso irpino deve creare nella storia del lupo...2009/18.. il nulla.

          Commenta


          • #6
            o che amma fa co ciotola e sforzini? non accominciammo co i sentimentalismi cercammo e ragionà
            Forza Avellino, sempre e comunque

            Commenta


            • #7
              Non è questione di sentimentalismi, anch'io penso che la serie C ora come ora sia sovradimensionata per le loro condizioni attuali, tuttavia ipotizzo che per accettare la D con noi abbiano fatto qualche accordo su una conferma in caso di promozione. E' una mia ipotesi, ma non mi sorprenderebbe.
              Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

              Commenta


              • #8
                Io Bucaro non lo confermerei ...non mi prendete a male parole.

                Però ci sono molti esempi di squadre che dalla C alla A hanno fatto doppio salto immediato con mister e rose sulla carta non proprio all'altezza.

                Il Lecce in A obiettivamente non l'avrei mai detto ; ha innestato intelligentemente il gruppo con i giocatori migliori delle retrocesse (Meccariello, Petriccione, Palombi della Ternana, Calderoni del Novara sempre costante in B, Scavone del Vercelli, La Mantia dell'Entella); va a finire che prendendo qualche giocatore forte di società fallita in C o qualcuno caduto nel dimenticatoio in B, poi Bucaro e questo gruppo facciano un'altra magia.

                Nomi del calibro di Radunovic come vorrebbe Aldair mi sembrano ben fatti; bittante che ormai fa la muffa come comprimario in B da troppi anni pure.
                Ultima modifica di granlupo; 04-06-2019, 16:39.
                un vuoto temporale che ogni tifoso irpino deve creare nella storia del lupo...2009/18.. il nulla.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio
                  Io Bucaro non lo confermerei ...non mi prendete a male parole.
                  Io non ti prendo a parole, ma penso che non avrebbe molto senso e che non abbiano intenzione di farlo.

                  Dare continuità ad un lavoro che ha funzionato, nello sport, porta dei vantaggi, come il conoscere l'ambiente, la rosa, la società, i tifosi, ma anche il non disperdere quella sinergia che fino a poco prima ha prodotto dei successi.

                  Lo sport è anche un fattore psicologico ed emotivo, non solo tecnico: per cui se si è formato un gruppo solido di persone che si conoscono, stanno bene insieme, si rispettano e si aiutano lottando insieme, è un punto di partenza importante da preservare. Cambiare l'allenatore azzererebbe qualcosa che invece per incominciare sarebbe utile portarsi dietro.

                  Poi, il futuro non si programma in una sola stagione e secondo me non dobbiamo per forza fare da subito una stagione di C a vincere. Io mi aspetto che si gettino le basi per le successive, partendo dagli attuali punti di forza, innestando adeguati potenziamenti, valutando cosa succede e poi decidendo progressivamente cosa funziona e cosa no per rafforzarsi significativamente nel tempo.

                  Nel fragore della battaglia, senti battere il cuore del lupo? (George R. R. Martin)

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio
                    Io Bucaro non lo confermerei ...non mi prendete a male parole.
                    come allenatore mi è sempre piaciuto poco, ma gli va riconosciuto il lavoro svolto

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio
                      Io Bucaro non lo confermerei ...non mi prendete a male parole..
                      io bucaro non lo avrei proprio fatto tornare ad avellino
                      adesso ha vinto e mi pare logico resti
                      per cambiarlo ci vorrebbe l'arrivo di un DG con le palle il quale si assume la responsabilità di salutarlo perché prende uno più forte di lui (in giro non mancano di certo)
                      e potrebbe fare lo stesso con musa (facendolo restare con mansioni un po diverse)
                      arriverà un DG simile?

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio


                        Pure Da Dalt non so se possa essere cosi utile. Solo in un 4-3-3 nei 4 esterni di attacco forse ci sta. Nel 4-4-2 non so.

                        Io parlo di costruzione di squadra da quinto-sesto posto nella peggiore delle ipotesi.

                        In C si buttano solo soldi se si temporeggia troppo.
                        Penso proprio che ci toccherà il 4-3-3 l'anno prossimo...


                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Supernaut Visualizza il messaggio


                          Dare continuità ad un lavoro che ha funzionato, nello sport, porta dei vantaggi, come il conoscere l'ambiente, la rosa, la società, i tifosi, ma anche il non disperdere quella sinergia che fino a poco prima ha prodotto dei successi.

                          Lo sport è anche un fattore psicologico ed emotivo, non solo tecnico: per cui se si è formato un gruppo solido di persone che si conoscono, stanno bene insieme, si rispettano e si aiutano lottando insieme, è un punto di partenza importante da preservare. Cambiare l'allenatore azzererebbe qualcosa che invece per incominciare sarebbe utile portarsi dietro.

                          Poi, il futuro non si programma in una sola stagione e secondo me non dobbiamo per forza fare da subito una stagione di C a vincere. Io mi aspetto che si gettino le basi per le successive, partendo dagli attuali punti di forza, innestando adeguati potenziamenti, valutando cosa succede e poi decidendo progressivamente cosa funziona e cosa no per rafforzarsi significativamente nel tempo.
                          si, condivido. E' l'aspetto che migliore della nostra stagione; più di quello tecnico e tattico perchè forse un po' di belle cose si sono viste ai play off a mente sgombra, ma prima abbiamo vinto per i singoli più che altro.
                          un vuoto temporale che ogni tifoso irpino deve creare nella storia del lupo...2009/18.. il nulla.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da granlupo Visualizza il messaggio
                            si, condivido. E' l'aspetto che migliore della nostra stagione; più di quello tecnico e tattico perchè forse un po' di belle cose si sono viste ai play off a mente sgombra, ma prima abbiamo vinto per i singoli più che altro.
                            Io non credo che si riescano a vincere 10 partite di fila (quelle di campionato) grazie ai singoli, qualcosa di più ci deve essere.

                            Commenta


                            • #15
                              Io sono dell'idea che più calciatori si confermano (di quelli ovviamente presentabili in Lega Pro) e meglio è.
                              Ad esempio leggo una certa titubanza per Da Dalt..io lo terrei ad occhi chiusi...poi volendo o nolendo le rose si sono sempre "aggiustate" a Gennaio...l'importante è non disperdere il grosso del gruppo. Cercherei anche il rinnovo del prestito per Betti e Viscovo ad esempio.
                              Per Matute invece penso che in ottica 4-3-3 serva poco in una rosa di Serie C, se non come ricambio in corso di partita quando bisogna mantenere.
                              Ultima modifica di yellope; 07-06-2019, 14:02.

                              Commenta

                              attendi...
                              X