annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

In casa Avellino: terremoti, comunicati, chiacchiere e altre questioni societarie

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • anche se questa storia non mi appassiona più di tanto, ho un dubbio: se il 15% è stato già ceduto, come facevano a trattare la compravendita del 100%?

    Commenta


    • HO LETTO TUTTO IN QUESTI GIORNI MA NON SONO RIUSCITO AD ESPRIMERMI, SONO MOLTO AMARAGGIATO E MI STO CONVINCENDO CHE IL FALLIMENTO È VICINO, TACCONE NE HA CONBINATE DI COTTE E DI CRUDE, PORTANDO AVANTI BUGIE SU BUGIE, I NODO SONO ARRIVATI AL PETTINE E STRINGONO SEMPRE più. Gubitosa era l'ultima speranza ma si sta giustamente cagando addosso, vorrebbe fortissimamente l'Avellino ma ha paura, è da pazzi intraprendere un viaggio nell'ignoto dove debiti occulti e guai giudiziari ti possono stroncare da un momento all'altro, alla fine lo faranno venire alla ragione e mollerà come logico che sia ed allora resteranno solo gli avvoltoi a contendersi la già spolpata carogna. Noi tifosi dobbiamo prendere una posizione contro la dirigenza attuale, io che purtroppo vista la lontananza per lo più posso essere tifoso solo virtualmente prendo posizione qui e dico "taccone vattene". In oltre spero che la voce sia univoca perché adesso abbiamo un quadro chiaro della situazione. Invito in particolare aldair che non so che tifoso è nel reale ma sul forum possiamo dire che è un tifoso storico visto lo sterminato numero di post di abbandonare la sua posizione di garantista e di cautela e di schierarsi a nome della parte moderata del web contro taccone in quanto non ci sono più dubbi che ogni giorno con lui al comando la situazione peggiori.

      Commenta


      • Originariamente inviato da concreto Visualizza il messaggio
        Gubitosa era l'ultima speranza ma si sta giustamente cagando addosso, vorrebbe fortissimamente l'Avellino ma ha paura
        Posso anche condividere la tua analisi su Taccone, ma come fai ad essere così sicuro della bontà delle intenzioni di Gubitosa?! Io personalmente, pur avendo ben inquadrato l'attuale dirigenza, non me la sento di parteggiare per tizio o tirare la volata a caio.
        Già come tifoso ho sofferto abbastanza, essere pure strumentalizzato... anche no!

        Commenta


        • Originariamente inviato da Varg Visualizza il messaggio

          Posso anche condividere la tua analisi su Taccone, ma come fai ad essere così sicuro della bontà delle intenzioni di Gubitosa?! Io personalmente, pur avendo ben inquadrato l'attuale dirigenza, non me la sento di parteggiare per tizio o tirare la volata a caio.
          Già come tifoso ho sofferto abbastanza, essere pure strumentalizzato... anche no!
          perfetto la volata non vale la pena di tirarla per nessuna delle parti perchè entrambe hanno la loro percentuale di bugia solamente che taccone sono 8 anni che fa il calcio l'altro è tutto da scoprire magari è pure meglio di taccone ma ci vogliono i fatti concreti e non i buoni propositi solamente

          p.s. l'avellino ha i debiti? e qual'è la novità? il calcio pulito non può esistere perchè sfido tutti a trovarmi una società che non ha debiti

          Commenta


          • Originariamente inviato da cuorebiancoverde Visualizza il messaggio
            p.s. l'avellino ha i debiti? e qual'è la novità? il calcio pulito non può esistere perchè sfido tutti a trovarmi una società che non ha debiti
            pero' un attimo, noi veniamo da un fallimento, se dopo 8 anni stiamo ad ipotizzare un nuovo possibile crack significa che l'avellino calcio in questi anni è stato trattato come una vacca da mungere. Non ci sarebbero scusanti.

            Commenta


            • Originariamente inviato da concreto Visualizza il messaggio
              Invito in particolare aldair che non so che tifoso è nel reale ma sul forum possiamo dire che è un tifoso storico visto lo sterminato numero di post di abbandonare la sua posizione di garantista e di cautela e di schierarsi a nome della parte moderata del web contro taccone in quanto non ci sono più dubbi che ogni giorno con lui al comando la situazione peggiori.


              Ma se io sono garantista e cauto, la parte moderata qual è?

              Mi sa che sei un po' stressato, rilassati e lascia perdere giullari del web e giornalisti/scrittori di parte.
              "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

              Commenta


              • Originariamente inviato da Varg Visualizza il messaggio

                pero' un attimo, noi veniamo da un fallimento, se dopo 8 anni stiamo ad ipotizzare un nuovo possibile crack significa che l'avellino calcio in questi anni è stato trattato come una vacca da mungere. Non ci sarebbero scusanti.
                1) chi sta ipotizzando il fallimento? È una paura dettata dalle cifre che circolano. Perchè non fidarsi di quanto detto da Taccone?
                Se la società venisse venduta, i 7-10-14 milioni di debiti ti farebbero meno paura?

                2) Mi sembra ci siano cadi recenti di società fallite più volte nell'arco di qualche anno. Poi, se anche dovesse profilarsi un fallimento, l'esperienza di Bari, Pescara e altre dovrebbe aver insegnato qualcosa

                3) gli unici a mungere nel calcio sono i calciatori, gli allenatori e i procuratori più un variegato sottobosco di personaggi che gravitano attorno alla società o riescono a strappare incarichi, commesse o altro. Capirei se in 3-4 anni avessimo venduto, come il Cesena, Defrel a 7 mln, Ragusa a 2,7 e Sensi a 5 ma in un bilancio annuo col saldo negativo di 1,8 mln (detto da Taccone e confermato da Gubitosa) e una cessione eccellente all'anno (dai 400k di Izzo a 1,5M di Biraschi) c'è poco da mungere. D'altronde chi prendeva in giro Taccone non lo faceva ironizzando su quadri e appartamenti?
                "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

                Commenta


                • Originariamente inviato da concreto Visualizza il messaggio
                  HO LETTO TUTTO IN QUESTI GIORNI MA NON SONO RIUSCITO AD ESPRIMERMI, SONO MOLTO AMARAGGIATO E MI STO CONVINCENDO CHE IL FALLIMENTO È VICINO, TACCONE NE HA CONBINATE DI COTTE E DI CRUDE, PORTANDO AVANTI BUGIE SU BUGIE, I NODO SONO ARRIVATI AL PETTINE E STRINGONO SEMPRE più. Gubitosa era l'ultima speranza ma si sta giustamente cagando addosso, vorrebbe fortissimamente l'Avellino ma ha paura, è da pazzi intraprendere un viaggio nell'ignoto dove debiti occulti e guai giudiziari ti possono stroncare da un momento all'altro, alla fine lo faranno venire alla ragione e mollerà come logico che sia ed allora resteranno solo gli avvoltoi a contendersi la già spolpata carogna. Noi tifosi dobbiamo prendere una posizione contro la dirigenza attuale, io che purtroppo vista la lontananza per lo più posso essere tifoso solo virtualmente prendo posizione qui e dico "taccone vattene". In oltre spero che la voce sia univoca perché adesso abbiamo un quadro chiaro della situazione. Invito in particolare aldair che non so che tifoso è nel reale ma sul forum possiamo dire che è un tifoso storico visto lo sterminato numero di post di abbandonare la sua posizione di garantista e di cautela e di schierarsi a nome della parte moderata del web contro taccone in quanto non ci sono più dubbi che ogni giorno con lui al comando la situazione peggiori.
                  Poi quando penso che qualcuno stia promettendo lavoro non ci vado tanto lontano. Gubitosa fino luglio era presidente dell'Avellino, quindi come minimo sapeva di un eventuale situazione poco chiara e, per la sua quota parte, ne sarebbe responsabile quanto Taccone. Se Gubitosa è l'ultima speranza, andiamo direttamente ad Adrano che uno come lui non lo voglio vedere
                  Lutetia Albo Viride

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da LAV Visualizza il messaggio

                    Poi quando penso che qualcuno stia promettendo lavoro non ci vado tanto lontano. Gubitosa fino luglio era presidente dell'Avellino, quindi come minimo sapeva di un eventuale situazione poco chiara e, per la sua quota parte, ne sarebbe responsabile quanto Taccone. Se Gubitosa è l'ultima speranza, andiamo direttamente ad Adrano che uno come lui non lo voglio vedere
                    La conferma di quello che scrivi sta in questo passaggio: martedi D'Aliasi nella sua diretta Facebook ha dichiarato che Ferullo si è presentato negli studi di HS il 30/11 senza essere invitato e Gubitosa con gentilezza l'aveva fatto entrare.Ieri pubblica una foto di Ferullo Gubitosa ed egli stesso a colloquio e scrive che il Michele l'ha invitato per farsi un'idea della situazione. Questi personaggi fanno pena, forse più di Taccone
                    Ultima modifica di trio medusa; 08-12-2017, 09:33.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Aldair Visualizza il messaggio

                      1) chi sta ipotizzando il fallimento? È una paura dettata dalle cifre che circolano. Perchè non fidarsi di quanto detto da Taccone?
                      Se la società venisse venduta, i 7-10-14 milioni di debiti ti farebbero meno paura?

                      2) Mi sembra ci siano cadi recenti di società fallite più volte nell'arco di qualche anno. Poi, se anche dovesse profilarsi un fallimento, l'esperienza di Bari, Pescara e altre dovrebbe aver insegnato qualcosa

                      3) gli unici a mungere nel calcio sono i calciatori, gli allenatori e i procuratori più un variegato sottobosco di personaggi che gravitano attorno alla società o riescono a strappare incarichi, commesse o altro. Capirei se in 3-4 anni avessimo venduto, come il Cesena, Defrel a 7 mln, Ragusa a 2,7 e Sensi a 5 ma in un bilancio annuo col saldo negativo di 1,8 mln (detto da Taccone e confermato da Gubitosa) e una cessione eccellente all'anno (dai 400k di Izzo a 1,5M di Biraschi) c'è poco da mungere. D'altronde chi prendeva in giro Taccone non lo faceva ironizzando su quadri e appartamenti?
                      Non sono le cifre sparate, per quanto mi riguarda, a mettere paura, ma l entrata in società di mister nullatenente. Ma come fai a non sentire la puzza di bruciato ?? Se arriva al 70% delle quote societarie, cosa non smentita da nessuno, altro che Pescara, Bari, andiamo direttamente nelle polvere.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Ale7 Visualizza il messaggio

                        Non sono le cifre sparate, per quanto mi riguarda, a mettere paura, ma l entrata in società di mister nullatenente. Ma come fai a non sentire la puzza di bruciato ?? Se arriva al 70% delle quote societarie, cosa non smentita da nessuno, altro che Pescara, Bari, andiamo direttamente nelle polvere.
                        Guarda, su Ferullo non so proprio cosa pensare.
                        Per ora mi attengo a ciò che è ufficiale: 15% di quote a fronte di ingresso di denaro sotto forma di sponsor.

                        Ho letto che il prossimo anno potrebbe arrivare al 70% ma ci sono un paio di domande a cui non so dare una risposta:
                        1) perché Ferullo dovrebbe rilevare l'Avellino per poi farlo fallire?
                        Che ci guadagnerebbe? Quali vantaggi avrebbe? Perchè uno dovrebbe imbarcarsi in un'operazione più grande di lui?

                        2) perché Taccone dovrebbe cedere l'Avellino a Ferullo sapendo che non può assicurarne la gestione?
                        Non gli converrebbe, anche economicamente, cedere a Gubitosa, accontentando anche il popolo? Se Ferullo fosse solo un traghettatore verso il baratro perchè Taccone insisterebbe per mantenere quote minoritarie? Si può anche non credere a quello che dice voccone ma il fatto che, dopo 9 anni di gestione, sia ancor più legato affettivamente all'Avellino calcio non può essere messo in discussione. Dunque, perché riportare l'Avellino dov'era 9 anni fa azzerando tutto quanto di buono fatto?
                        Si può non credere a voccone ma lo conosciamo e sappiamo quanto gli piaccia apparire e pavoneggiarsi. Pensate davvero voglia essere ricordato come un pugliese qualsiasi, come colui che ha fatto fallire l'Avellino?


                        Troppi dubbi, troppe domande senza risposte per potermi permettere di prospettare scenari più o meno catastrofici.
                        Quindi per ora registro gli eventi...proprio come Gubitosa
                        "ESSERE SUPERSTIZIOSI È DA IGNORANTI, NON ESSERLO PORTA MALE"

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Varg Visualizza il messaggio

                          Posso anche condividere la tua analisi su Taccone, ma come fai ad essere così sicuro della bontà delle intenzioni di Gubitosa?! Io personalmente, pur avendo ben inquadrato l'attuale dirigenza, non me la sento di parteggiare per tizio o tirare la volata a caio.
                          Già come tifoso ho sofferto abbastanza, essere pure strumentalizzato... anche no!
                          È facilissimo capire che gubitosa è animato innanzitutto da questioni sentimentali e di immagine, secondo me per lui il tornaconto economico è secondario, gubitosa giunto agli alti livelli imprenditoriali adesso vorrebbe entrare da protagonista in un mondo che ti da tanta visibilità e compiacere il suo ego. Io lo vedo un po il moratti della provincia disposto a rimetterci qualcosa di tasca per avere il posto più prestigioso al partenio. Sulle sue capacità di far fruttare al meglio le risorse a disposizione il dubbio è lecito , come il moratti vero che spendeva il triplo degli altri per non vincere niente oppure per restare più vicini come vigorito che 3 milioni suoi fruttano meno di un milione speso da taccone potrebbe anche lui raccogliere poco, ma su questo io non mi preoccupò per me il presidente deve innanzitutto fare il bene del club senza speculare poi i risultati dipendono da tanti altri fattori. Comunque l'aver individuato in marino il professionista che gestisca l'Avellino mettendo anche in conto che questo possa rubargli la scena per me è segno di una grande visione imprenditoriale.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da concreto Visualizza il messaggio

                            È facilissimo capire che gubitosa è animato innanzitutto da questioni sentimentali e di immagine, secondo me per lui il tornaconto economico è secondario, gubitosa giunto agli alti livelli imprenditoriali adesso vorrebbe entrare da protagonista in un mondo che ti da tanta visibilità e compiacere il suo ego. Io lo vedo un po il moratti della provincia disposto a rimetterci qualcosa di tasca per avere il posto più prestigioso al partenio. Sulle sue capacità di far fruttare al meglio le risorse a disposizione il dubbio è lecito , come il moratti vero che spendeva il triplo degli altri per non vincere niente oppure per restare più vicini come vigorito che 3 milioni suoi fruttano meno di un milione speso da taccone potrebbe anche lui raccogliere poco, ma su questo io non mi preoccupò per me il presidente deve innanzitutto fare il bene del club senza speculare poi i risultati dipendono da tanti altri fattori. Comunque l'aver individuato in marino il professionista che gestisca l'Avellino mettendo anche in conto che questo possa rubargli la scena per me è segno di una grande visione imprenditoriale.
                            Guarda, te lo scrive uno di destra (cioè io). Mi ricordi gentilmente di quanto è aumentato il patrimonio di Berlusconi durante la sua esperienza politica, esperienza dalla quale non voleva ovviamente trarre nessuno vantaggio economico datosi che lui era non nato ma diventato ricco assai per poter non cadere in simili tentazioni ?

                            Iammo, facimm e persone serie. Taccone ha tanti difetti, si leggono tante cose inquietanti sia per quanto riguarda la situazione debitoria della US Avellino 1912 che per l'aspetto del assetto societario, ma tutte ste seghe fatte a Gubitosa mi lasciano trasparire un dolce sorriso sulle labbra...

                            Poi, lo ripeterò fino all noia, al semplice tifoso non dovrebbe interessare chi gestisce la società. Domani c'è il Cittadella. I cazzi sono amari assai, vediamo di farli addolcire...
                            sigpic
                            Passionelupi per sempre. Uniti si vince !!!


                            Commenta


                            • Finché c'era solo Taccone, delle questioni societarie non mi importava granché, adesso con Ferullo al 15-30-50-70 % un dubbio mi assale.
                              Taccone è giunto il momento, fatti da parte

                              Commenta


                              • Non vi fate seghe mentali, Taccone non cede la maggioranza dell'avellino a nessuno, lo farebbe solo per un offerta economica irrinunciabile che nessuno gli ha mai fatto e nessuno gli farà, poi se arriva qualche arabocinese incomincerò/à a cambiare idea.
                                PUOI ADDOMESTICARE I CANI CON IL CIBO
                                PUOI ADDOMESTICARE GLI UOMINI CON IL DENARO
                                MA I LUPI NON LI ADDOMISTICHERAI MAI !!!
                                Senti sempre il tuo cuore e parla sempre per un solo interesse: IL TUO UNICO AMORE !
                                sigpic

                                Commenta

                                attendi...
                                X